Back

La Giornata mondiale del turismo

Un viaggio nella biodiversità. Lo scorso 27 settembre è stata la Giornata mondiale del turismo. Per celebrare questo appuntamento, Impakter ha deciso di accompagnarvi in un viaggio virtuale in alcuni dei paesaggi più belli e ricchi di biodiversità del mondo. Un viaggio nella biodiversità per aiutarvi a capire quanto essa sia alla base della sostenibilità ambientale. Purtroppo, la maggior parte di questi paesaggi è ora in pericolo. Il modo in cui produciamo e consumiamo sta esercitando una forte pressione sul pianeta. Una pressione eccessiva. Il risultato è che la natura si degrada più velocemente di quanto possa ricostituirsi o ripararsi, determinando conseguenze disastrose per l’umanità. Gli incendi boschivi, gli eventi meteorologici estremi, la crescente comparsa di pandemie come quella da COVD-19. E ancora, l’allarmante declino della fauna selvatica sono tutte testimonianze del nostro rapporto sempre più “interrotto” con la natura.

La grande tigre del Dawna Tenasserim 

Incastonato tra il confine tra Myanmar e Thailandia,Dawna Tenasserim è una regione montuosa con ripidi pendii e strette valli scavate da antiche pietre calcaree, punteggiate da una delle più antiche foreste naturali del mondo.

È l’ultima roccaforte ad accogliere popolazioni di tigri nel Grande Mekong. Queste tigri condividono le foreste e i fiumi di Dawna Tenasserim con numerose altre meravigliose specie di mammiferi e uccelli, tra cui elefanti asiatici, gaur, banteng, leopardi nebulosi, tapiri asiatici e il curioso pipistrello dal naso di maiale di Kitti, il mammifero più piccolo del mondo che pesa poco più di un grande calabrone.

Le comunità indigene hanno chiamato “casa” questo paesaggio per secoli. Molte delle comunità che vivono a Dawna Tenasserim hanno vissuto a lungo in armonia con la sua natura. Tuttavia, la domanda nazionale e globale di prodotti coltivati in questa regione sta causando una rapida deforestazione. Paesaggio, ecosistemi e popolazioni locali sono gravemente minacciati.

Le foreste primordiali in Ucraina

Le foreste primordiali dei Carpazi ucraini e di Polissa sono uno dei più antichi ecosistemi terrestri d’Europa, sede di specie uniche, vegetali e animali. Per secoli, queste foreste sono cresciute e si sono adattate ai cambiamenti ambientali, formando un habitat ideale per migliaia di specie.  Dai giovani germogli agli alberi morti che offrono rifugio a tanti animali.

Sfortunatamente, anche queste foreste naturali sono sempre più minacciate a causa della deforestazione. Le lacune nella legislazione forestale nazionale ha portato a incremento incontrollato del disboscamento abusivo. Il WWF Ucraina ha lavorato incessantemente per ottenere lo status di “monumento naturale”. Un obiettivo che garantisce protezione da tutti i tipi di disboscamento, pascolo, costruzione e altre attività umane dannose. Gli sforzi hanno iniziato finalmente a dare i loro frutti. Attualmente oltre 4750,8 ettari su 25.000 ettari delle più preziose foreste dei Carpazi ucraini hanno ricevuto lo status di monumento di foresta naturale mentre 25.000 ettari di foreste hanno ricevuto la conferma del loro status di foresta vergine.

Giocherellare con i delfini Irrawaddy

I delfini Irrawaddy si trovano nelle zone costiere del sud e sud-est asiatico. Esattamente si trovano nei fiumi Irrawaddy in Myanmar, Mahakam nel Borneo indonesiano e nel Mekong. Queste creature, gentili e giocose, sono considerate sacre dal popolo Khmer. Inoltre, molti Khmer contano sulle entrate del turismo legato all’osservazione dei delfini per il loro reddito e sostentamento.

La protezione del delfino Irrawaddy è fondamentale per la salute generale del fiume Mekong, che ospita circa 1.100 specie di pesci. Sono dei predatori apicali e un indicatore della salute dei loro fiumi. Fiumi, detto per inciso, da cui dipendono decine di milioni di persone e innumerevoli altre specie. Purtroppo, questi adorabili delfini sono in grave pericolo. La loro popolazione attuale è stimata in meno di 100 esemplari.

Articolo tratto da Impakter.com.

Questo progetto web utilizza la tecnologia 'cookies' per migliorare l'esperienza generale del Sito. I Cookies sono piccoli file testuali mantenuti sul proprio computer o dispositivo. Ci permettono di assicurarti la miglior esperienza di navigazione possibile e di capire come utilizzi il nostro sito. Questo messaggio di avviso ti viene proposto in base alle nuove normative sui diritti utenti nelle comunicazioni e servizi web, sui dati personali e la protezione della privacy. Privacy policy

Questo progetto web utilizza la tecnologia 'cookies' per migliorare l'esperienza generale del Sito. I Cookies sono piccoli file testuali mantenuti sul proprio computer o dispositivo. Ci permettono di assicurarti la miglior esperienza di navigazione possibile e di capire come utilizzi il nostro sito. Questo messaggio di avviso ti viene proposto in base alle nuove normative sui diritti utenti nelle comunicazioni e servizi web, sui dati personali e la protezione della privacy.

Chiudi Popup