Back

Un tirami sù d’autore

La cucina italiana, una delle più invidiate al mondo… dai primi, ai secondi, al dolce.Ma qual è quel dolce che ci rende famosi in tutto il mondo? e che per l’unicità dei nostri prodotti lo rende davvero invidiabile e inimitabile?

Il tiramisù, nelle sue molteplici versioni, scatena la fantasia di ogni chef o casalingo che ama cimentarsi in cucina. Dai biscotto savoiardi ai gentilini, ai pavesini…per non parlare dei veri golosoni che optano addirittura per i togo. Insomma, un dolce in cui la fantasia e l’immaginazione possono sbizzarrirsi. Per non parlare poi della crema. Chi la fa più rossa, quindi con più tuorli, e chi più bianca, ossia con più mascarpone che uova. Chi usa il caffè vero e chi il decaffeinato.

Però occhio a non esagerare, altrimenti il risultato è quello di un mattone che vi si pianta nello stomaco!

Io ho una ricetta tutta mia, dal biscotto leggero e friabile, non troppo impegnativo, con una crema che sembra più una mousse vaporosa…insomma prendi un cucchiaio e poi…e poi vai avanti…leggero al punto giusto, come una nuvola, che non riesce a farti dire stop! E il caffè deve essere rigorosamente vero…si sa, quello decaffeinato ha un sapore che il tiramisù, il re dei dolci, non merita proprio.

Ingredienti:

– pavesini

– caffè vero

– 6 uova intere

– 500 gr di mascarpone

– 120 gr di zucchero

– cacao amaro in polvere

E ora via con la preparazione.

Come prima cosa preparate il caffè, altrimenti vi ritroverete con il caffè bollente e i biscotti che vi si spappolano tutti! Zuccheratelo giusto un pochino.

Adesso occupiamoci delle uova. Dato che non verranno cotte, mi raccomando scegliete delle uova fresche biologiche o, se avete un amico in campagna, andate direttamente dalle sue galline e gentilmente prendetegliele! Un piccolo trucco per vedere se un uovo è realmente fresco. Riempite una bacinella d’acqua con un pugnetto di sale e immergeteci l’uovo: se galleggia buttatelo subito, se è immerso per metà può andare bene ma deve essere consumato cotto, se invece affonda totalmente è lui, quello perfetto.

A questo punto munitevi di due bowl profonde. In una mettete i tuorli, nell’altra gli albumi. Aggiungete ai tuorli la metà dello zucchero (60gr) e cominciate a mescolare con le fruste. Mescolate finché non risulta un impasto cremoso, una sorta di zabaione…insomma deve montare un pochino. A questo punto aggiungete il mascarpone e mescolate nuovamente fino a che non si è amalgamato del tutto.

Adesso passiamo alla bowl con gli albumi. Con le fruste cominciate a montare. Quando siete a metà strada versate a filo la parte restante dello zucchero (60gr) e continuate fino a che non si creano una sorta di riccioli consistenti.

Adesso il momento più delicato. Con molta pazienza tiratevi su le maniche e preparatevi a faticare un po’. Se non avete pazienza e costanza vi si smonterà tutto, quindi occhio! Cucchiaio di legno e prendete un po’ alla volta l’albume montato e mescolatelo molto lentamente con l’impasto di tuorlo e mascarpone. Fate un movimento dall’alto verso il basso: vedrete come formarsi delle bolle d’aria…è tutto okey, state facendo bene. L’impasto risulterà così cremoso e spumoso.

E adesso montiamo il dolce. Immergete i biscotti nel caffè e fate un primo strato in una pirofila a bordi alti (circa 6 cm). A questo punto metteteci sopra metà della crema e, con l’aiuto di una spatola, create uno strato uniforme. Una spolverata di cacao in polvere, con il colino sennò fate un disastro! E adesso ripete una seconda volta il procedimento.

Il tiramisù, dolce al punto giusto, con il caffè e il cacao amaro che vengono addolciti dalle uova zuccherate e dal mascarpone. Per non parlare poi della crema, un esplosione di morbidezza e setosità che avvolge interamente la bocca!

Maria Noce Forti

Questo progetto web utilizza la tecnologia 'cookies' per migliorare l'esperienza generale del Sito. I Cookies sono piccoli file testuali mantenuti sul proprio computer o dispositivo. Ci permettono di assicurarti la miglior esperienza di navigazione possibile e di capire come utilizzi il nostro sito. Questo messaggio di avviso ti viene proposto in base alle nuove normative sui diritti utenti nelle comunicazioni e servizi web, sui dati personali e la protezione della privacy. Privacy policy

Questo progetto web utilizza la tecnologia 'cookies' per migliorare l'esperienza generale del Sito.I Cookies sono piccoli file testuali mantenuti sul proprio computer o dispositivo. Ci permettono di assicurarti la miglior esperienza di navigazione possibile e di capire come utilizzi il nostro sito.Questo messaggio di avviso ti viene proposto in base alle nuove normative sui diritti utenti nelle comunicazioni e servizi web, sui dati personali e la protezione della privacy.

Chiudi Popup