Back
bambin

Ucraina in fiamme. Deportati o salvati?

Duecentomila bambini ucraini sarebbero stati deportati in Russia dall’inizio del conflitto dall’Ucraina –  compresi i territori occupati delle regioni di Donetsk e Luhansk – nel totale di quasi 1,1 milioni di persone. Lo scrive il Kiyv Post, il maggiore quotidiano della capitale Ucraina citando fonti russe a sostegno di questa tesi.

Secondo il giornale, Mikhail Mizintsev, capo del Centro di gestione della difesa nazionale russa, avrebbe dichiarato all’agenzia d informazione russa Interfax che :” Nelle ultime 24 ore, senza la partecipazione delle autorità ucraine, 11.550 persone, tra cui 1.847 bambini, sono state evacuate nel territorio della Federazione Russa dalle regioni pericolose delle Repubbliche popolari di Donetsk e Luhansk, Ucraina, e in totale da allora l’inizio dell’operazione militare speciale – già 1.092.137 persone, di cui 196.356 sono bambini”. 

Mizintsev ha anche detto che :” Nell’ultimo giorno gli ucraini hanno ricevuto 103 richieste di evacuazione nel territorio della Russia, DPR e LPR, nonché nelle regioni di Zaporozhye, Nikolaev, Kharkiv e Kherson controllate dalle forze armate russe. In totale, il database contiene 2.754.241 di tali ricorsi provenienti da 2.133 insediamenti dell’Ucraina“.

Ad aumentare lo sgomento e l’orrore intorno ai bambini ucraini arriva una statistica delle Nazioni Unite secondo la quale un bambino al secondo sta diventando un rifugiato dalla guerra della Russia contro l’Ucraina.

Ora abbiamo raggiunto i tre milioni in termini di movimenti di persone fuori dall’Ucraina verso i paesi vicini. E tra queste persone ci sono circa 157.000 cittadini di paesi terzi“, ha detto Paul Dillon, portavoce dell‘Organizzazione internazionale per le migrazioni (IOM), da Ginevra.

Circa 1,5 milioni di bambini si sono uniti all’esodo dall’Ucraina, al ritmo di poco meno di uno al secondo, da quando l’invasione russa è iniziata il 24 febbraio.

Ogni giorno, negli ultimi 20 giorni, in Ucraina più di 70.000 bambini sono diventati rifugiati. Questo è ogni minuto, 55 bambini che fuggono dal paese“, ha detto James Elder, portavoce del Fondo delle Nazioni Unite per l’infanzia (UNICEF).

 

 

Questo progetto web utilizza la tecnologia 'cookies' per migliorare l'esperienza generale del Sito. I Cookies sono piccoli file testuali mantenuti sul proprio computer o dispositivo. Ci permettono di assicurarti la miglior esperienza di navigazione possibile e di capire come utilizzi il nostro sito. Questo messaggio di avviso ti viene proposto in base alle nuove normative sui diritti utenti nelle comunicazioni e servizi web, sui dati personali e la protezione della privacy. Privacy policy

Questo progetto web utilizza la tecnologia 'cookies' per migliorare l'esperienza generale del Sito. I Cookies sono piccoli file testuali mantenuti sul proprio computer o dispositivo. Ci permettono di assicurarti la miglior esperienza di navigazione possibile e di capire come utilizzi il nostro sito. Questo messaggio di avviso ti viene proposto in base alle nuove normative sui diritti utenti nelle comunicazioni e servizi web, sui dati personali e la protezione della privacy.

Chiudi Popup