Back
Turismo multisensoriale

Turismo multisensoriale e saperi antichi: la frontiera post-Covid

Arriva dall’Europa un nuovo progetto che fa rima con percorsi di viaggio, sensorialità e sostenibilità. È Mappae un contenitore di rotte dedicate al turismo multisensoriale.

Il settore è in evidente crisi, messo totalmente in ginocchio dalla pandemia e che ne ha fatto le spese, dai dati pare in maniera insanabile, insieme alla ristorazione. Una condizione drammatica che, però, vuole ribaltare le nuove prospettive degli operatori insieme agli enti preposti alla valorizzazione e al supporto economico. Con una ventata di aria rigenerante, arriva dall’Unione europea la proposta di Mappae Project.

Il turismo multisensoriale nel progetto europeo Mappae

Turismo multisensoriale provenza

L’acronimo non dà spazio a fraintendimenti. Mappae è l’acronimo di ‘Medicinal and Aromatic Plants Pathways Across Europe’. Ben si evince la mission progettuale: la creazione di proposte di viaggio per un turismo multisensoriale, il tutto declinato alla mobilità dolce nelle tappe più visitate pre-Covid 19. I Paesi coinvolti nel piano di lavoro sono sei: Francia, Italia, Croazia, Bosnia Erzigovina, Malta e Cipro. Ed ecco Mappae, sintesi dell’unione dello turismo lento ed esperienziale. In una sola parola, multisensoriale, interessato a  stimolare la sensorialità e la curiosità dei visitatori oltre alla volontà di scovare luoghi ancora incontaminati. Un libro da leggere che vuole ripercorrere i passi dei sentieri della natura attraverso 20 piante aromatiche, per conoscerne le caratteristiche dei luoghi dove nascono e crescono.

Sei mete che si raddoppiano in 12 itinerari, due per ogni Paese, tutti progettati sulle tracce di un percorso di erbe aromatiche e di fragranze. Centocinquanta itinerari rimodulati web fino all’app, è possibile esplorare le risorse multimediali messe a disposizione. Il progetto nasce dal lavoro sinergico della partnership delle italiane Associazione Le Terre dei Savoia come capofila e la start up  Heritage Srl (Italy), WAWU – Wonderful Activities With Us (France), Troodos Network (Cipro),  Deputy Ministry of Cyprus (Cipro), Miomirisni Otočki Vrt (Croatia), Gharb City Council (Malta) and Kadar Film and Video Production (Bosnia-Herzegovina). L’iniziativa che fa parte del programma Cosme.

Liguria e Piemonte sono le due rotte italiane di Mappae

Le rotte italiane portano tra le essenze del Piemonte e le fragranze della Liguria, rappresentate dalle centoquaranta aziende che coltivano ben trenta varietà di erbe aromatiche e officinali, e i profumi della Liguria.

“Alla scoperta delle essenze del Piemonte” è il tour dedicato alla menta di Pancalieri, passando per i campi di lavanda di Sale San Giovanni, della camomilla e dell’elicriso. Oltre alle piante officinali, è possibile restare ammaliati dalla florida flora su seicento ettari di terreno. Uno spettacolo per la vista e un piacere per l’olfatto. Si passa nella parte orientale dello Stivale, nei “Profumi e sapori della Liguria. Basilico, capperi, timo e rosmarino, un poker vincente per i sensi che armonicamente si accostano a visite in campo e approfondimenti storici e culturali.

Officine Sperimentali, donne impegnate nella diffusione dei saperi antichi

Duemilaventi, quaranta donne e una sola direzione. La stessa e identica, per questo gruppo in rosa che fa tappa nel progetto Officine Sperimentali di Daniela Di Bartolo. Sostenuta dalle sorelle e da tutte quelle figure femminili che, insieme alle altre associate, sono detentrici di antiche conoscenze. Un mix di passi verso la parità di genere e rispetto delle tradizioni. Una conoscenza che passa di mano in mano, di donna in donna. Si tratta di saperi e valori di matrice passata, rigenerati in iniziative e corsi specializzanti.

L’intenzione, comune e collettiva, quello di divulgazione e condivisione delle buone pratiche e di sapere più volte definito ‘ancestrale’, condito di relazioni umane e rispetto reciproco. L’associazione Officine Sperimentali, altro non è che una scuola strutturata su una rete fatta di donne. Infatti, dal sito ufficiale, è possibile essere aggiornati sulle attività di conoscenza e approfondimento messe a disposizione dallo staff aderente.

Questo progetto web utilizza la tecnologia 'cookies' per migliorare l'esperienza generale del Sito. I Cookies sono piccoli file testuali mantenuti sul proprio computer o dispositivo. Ci permettono di assicurarti la miglior esperienza di navigazione possibile e di capire come utilizzi il nostro sito. Questo messaggio di avviso ti viene proposto in base alle nuove normative sui diritti utenti nelle comunicazioni e servizi web, sui dati personali e la protezione della privacy. Privacy policy

Questo progetto web utilizza la tecnologia 'cookies' per migliorare l'esperienza generale del Sito. I Cookies sono piccoli file testuali mantenuti sul proprio computer o dispositivo. Ci permettono di assicurarti la miglior esperienza di navigazione possibile e di capire come utilizzi il nostro sito. Questo messaggio di avviso ti viene proposto in base alle nuove normative sui diritti utenti nelle comunicazioni e servizi web, sui dati personali e la protezione della privacy.

Chiudi Popup