Back

Trasporto condiviso: ecco come un’azienda può abbattere le emissioni di CO2

Trasporto condiviso. La B Corp americana Flock Freight mira a trasformare l’industria del trasporto merci rendendola più sostenibile, abbattendo le emissioni di di CO2. Ecco tutti i dettagli.

L’idea del trasporto condiviso

I camion merci rappresentano il 23% del trasporto negli Stati Uniti. Il trasporto su strada è la principale fonte di emissioni di gas serra in America, cin ben 1900 milioni di tonnellate. Ora è possibile abbattere tale impatto ambientale. Esiste infatti un fornitore di servizi logistici impegnato nella riduzione dell’impronta di carbonio del settore dei trasporti. Si tratta di Flock Freight, che sta eliminando l’inefficienza e gli sprechi da attraverso strategie di spedizione ecologiche.

La soluzione escogitata consiste nella spedizione condivisa. Diversi caricatori condividono lo spazio in un semirimorchio completo. Questo aiuta le aziende a soddisfare le loro esigenze senza consumare eccessivamente le risorse naturali. Gli ideatori garantiscono che adottando su larga scala questa strategia di trasporto, le emissioni annuali di carbonio nei soli USA diminuirebbero di ben 136,8 milioni. Le società di trasporto possono sfruttare questa modalità di spedizione condivisa per promuovere iniziative di sostenibilità, rafforzando le loro catene del valore e promuovendo un futuro più verde.

La visione di Flock Freight

Secondo Flock Freight è giunto il momento che il settore del trasporto merci si evolva. La soluzione del trasporto condiviso condivisa dalle azienda offre una via concreta per adottare pratiche commerciali più ecologiche e costruire catene di approvvigionamento più sostenibili. In qualità di unica compagnia di spedizioni merci certificata come B Corporation, Flock Freight sta dimostrando una leadership mirata in uno spazio in cui non è mai esistito. L’azienda immagina un mondo in cui i veicoli merci si muovono sempre con uno scopo e ogni fornitore di servizi logistici alimenta le sue soluzioni di autotrasporti adottando la tecnologia più avanzata.

I risultati raggiunti

In linea con i suoi obiettivi di B Corp e per enfatizzare la sostenibilità all’interno della proprio settore, Flock Freight misura il proprio impatto ambientale. L’anno scorso, la società ha ridotto le emissioni di carbonio legate al trasporto di oltre 4.335 tonnellate. Ciò è equivalso a risparmiare oltre 450.000 galloni di carburante, rimuovere quasi 1.000 auto dalla strada e fornire energia a più di 500 case.

Mentre per il 2020 Flock Freight si è impegnata a raggiungere il livello di abbattimento delle emissioni di 5.000 tonnellate. Per raggiungere questo obiettivo, l’azienda sta facendo formazione sia del personale interno sia a coloro che dall’esterno ne vogliono usufruire.

Tratto da Impakter.com.

Questo progetto web utilizza la tecnologia 'cookies' per migliorare l'esperienza generale del Sito. I Cookies sono piccoli file testuali mantenuti sul proprio computer o dispositivo. Ci permettono di assicurarti la miglior esperienza di navigazione possibile e di capire come utilizzi il nostro sito. Questo messaggio di avviso ti viene proposto in base alle nuove normative sui diritti utenti nelle comunicazioni e servizi web, sui dati personali e la protezione della privacy. Privacy policy

Questo progetto web utilizza la tecnologia 'cookies' per migliorare l'esperienza generale del Sito. I Cookies sono piccoli file testuali mantenuti sul proprio computer o dispositivo. Ci permettono di assicurarti la miglior esperienza di navigazione possibile e di capire come utilizzi il nostro sito. Questo messaggio di avviso ti viene proposto in base alle nuove normative sui diritti utenti nelle comunicazioni e servizi web, sui dati personali e la protezione della privacy.

Chiudi Popup