Back

Sviluppo sostenibile: anche nel lavare i vestiti si può aiutare la Terra

Allungare la durata di vita di un capo d’abbigliamento sta diventando sempre più importante nella lotta contro l’aumento dei rifiuti sul nostro pianeta e la pulizia dello stesso. Però affinché un capo di abbigliamento duri nel tempo non può sfuggire al ciclo di lavaggio ed è qui che nascono alcune complicazioni. Oggi, molte delle nostre abitudini di lavaggio danneggiano i nostri corsi d’acqua e utilizzano quantità eccessive di energia.  Queste abitudini dannose possono essere facilmente trasformate in abitudini sostenibili. Quelli che seguono sono suggerimenti che si conoscono da tempo – alcuni almeno – sin da quando le lavatrici non esistevano.

Risultati immagini per asciugare i vestiti

Consumo d’acqua

Secondo Energy Star, una famiglia media fa circa 400 carichi di biancheria all’anno, utilizzando oltre 51.000 litri d’acqua. Tutto questo da una sola casa. Per ridurre l’elevato consumo di acqua

Sarebbe bene il pieno carico cioè aspettare che il cestello dei vestiti sporchi sia pieno e mettere a lavare i panni in un unico grande carico al contrario di due o tre carichi più piccoli. In questo modo si risparmia anche tempo – un bonus aggiuntivo.

Usare i cicli di dimensioni: molte lavatrici hanno questa opzione ed è incredibilmente utile. Se è proprio inevitabile dover fare un piccolo lavaggio un piccolo lavaggio, è utile mettere la macchina a lavorare con un piccolo ciclo di carico per risparmiare acqua.

Detersivi e corsi d’acqua

Rispetto alla pulizia dei vestiti, i detergenti, anche quelli biologici, possono essere velenosi per la vita sottomarina. Gli strati integrali di muco che proteggono i pesci da parassiti e batteri possono essere rimossi dai detergenti che vengono rilasciati nei nostri corsi d’acqua.

Per ovviare a questo problema si possono usare i dadi per sapone: sono un’alternativa pratica, naturale ed economica ai detergenti.  Basta avvolgere 4-6 dadi di sapone in alcuni scarti di tessuto e metteteli nella vostra macchina. I dadi per sapone possono essere acquistati attraverso singole aziende, come SoapNuts, o su piattaforme più grandi, compresa Amazon.

Ancora. La pulizia a punti può evitare inutili carichi di biancheria. Inoltre, l’uso di prodotti naturali può ridurre la dipendenza dai detergenti. Alcune grandi alternative domestiche includono il limone, che può aiutare a pulire le ascelle degli indumenti e il bicarbonato di sodio, che può aiutare nella rimozione delle macchie.

 

Risultati immagini per acqua spreco

Le microfibre

Gli indumenti moderni sono spesso prodotti da una serie di fibre sintetiche. Alcuni sono pieni di materie plastiche nocive come il poliestere, la poliammide, l’acrilico e il nylon. Quando questi indumenti vengono lavati, si liberano milioni di microfibre di plastica. Alcuni sono abbastanza minuscoli per uscire dalla lavatrice, passare attraverso gli impianti di trattamento delle acque reflue ed entrare direttamente nei nostri oceani, danneggiando i nostri corsi d’acqua.

Cosa fare? Lavare di meno: molte persone lavano i loro indumenti troppo regolarmente. Se non è sporca al punto da richiedere un lavaggio, un vestito, una maglietta, un pantalone o quant’altro si può re-indossare. Questo ridurrà il rilascio di microfibre e farà risparmiare tempo come bonus.

Risultati immagini per mollette colorate

Energia

Non è solo la lavatrice a danneggiare l’ambiente. Altri colpevoli sono gli essiccatori e i ferri da stiro, che utilizzano quantità eccessive di energia. Anche la selezione dell’acqua calda durante il lavaggio può utilizzare notevoli quantità di energia : il 75% dell’intera energia utilizzata per un ciclo di lavaggio viene utilizzata per riscaldare l’acqua.

Cosa fare? Appendere i vestiti dritti: l’acqua contenuta nei capi appena lavati può aiutare a distendere le rughe, riducendo la necessità di stirare. L’acqua in un indumento tira giù e cola, usando la gravità per rimuovere le rughe. Quando si asciugano le stoffe come il lino, non fare una rotazione finale, ma lasciare un po’ d’acqua nell’indumento creando una maggiore “forza di trazione” per espellere quelle rughe.

Asciugare nei grandi spazi esterni: quando possibile utilizzare il sole e la brezza – questi hanno l’ulteriore vantaggio di rendere i vostri indumenti anche più “seducenti” oltre che un po ‘più freschi.

Quando si piegano i vestiti, assicurarsi che la linea di piegatura sia dove si desidera una piega, ad esempio su una cucitura laterale. In questo modo si elimina la necessità di stirare le pieghe inutili in seguito. Il modo in cui si conservano i capi può anche formare una pressa naturale per i vestiti. Posizionare gli articoli che si piegano più facilmente sotto altri indumenti, permettendo a quelli sopra di eliminare eventuali pieghe.

La selezione dell’acqua fredda in un ciclo di lavaggio consente di risparmiare energia. Questo ha altri vantaggi per l’abbigliamento, come il mantenimento della solidità del colore (la resistenza del colore di un materiale allo sbiadimento) e la riduzione del restringimento, che portano entrambi a capi più duraturi e quindi a una minore necessità di nuovi vestiti.

Sappiamo già tutto? Meglio così ma “repetita iuvant” dicevano i latini e noi ci siamo già occupati cosa fare ogni giorno per dare una mano allo sviluppo sostenibile.

Questo progetto web utilizza la tecnologia 'cookies' per migliorare l'esperienza generale del Sito. I Cookies sono piccoli file testuali mantenuti sul proprio computer o dispositivo. Ci permettono di assicurarti la miglior esperienza di navigazione possibile e di capire come utilizzi il nostro sito. Questo messaggio di avviso ti viene proposto in base alle nuove normative sui diritti utenti nelle comunicazioni e servizi web, sui dati personali e la protezione della privacy. Privacy policy

Questo progetto web utilizza la tecnologia 'cookies' per migliorare l'esperienza generale del Sito.I Cookies sono piccoli file testuali mantenuti sul proprio computer o dispositivo. Ci permettono di assicurarti la miglior esperienza di navigazione possibile e di capire come utilizzi il nostro sito.Questo messaggio di avviso ti viene proposto in base alle nuove normative sui diritti utenti nelle comunicazioni e servizi web, sui dati personali e la protezione della privacy.

Chiudi Popup