Back

Singapore all’avanguardia nella finanza verde

Singapore. Il 13 ottobre, Ravi Menon, amministratore delegato dell’Autorità monetaria di Singapore (MAS), è stato al centro della scena (virtuale) come oratore principale della conferenza digitale “Investing for Good” del Financial Times. Menon ha annunciato il lancio del primo Green Finance Centre di Singapore. L’iniziativa è una collaborazione tra la Singapore Management University (SMU) e l’Imperial College Business School. Ecco di cosa si tratta.

Singapore, capitale della finanza verde e sostenibile

Il centro ha l’obiettivo primario di fare ricerche. Ciò sarà effettuato tenendo presente quello che è il contesto asiatico. Saranno fornite ai responsabili politici e alle istituzioni le informazioni necessarie per elaborare le decisioni più ecologiche. Lo scopo è sostenere “la transizione dell’Asia verso un futuro a basse emissioni di carbonio”. L’aspettativa però è che gli effetti del centro vadano oltre la ricerca. Sono previste formazione e promozione di professionisti, offrendo corsi che spaziano dall’istruzione universitaria a quella professionali.

Il discorso di Menon ha fornito al mondo una chiara tabella di marcia delle iniziative ambientali e climatiche di Singapore. Ma Singapore non è estranea all’ambito della Green Finance. Nel 2019 la MAS ha impegnato 2 miliardi di dollari nel Green Investments Program (GIP), dedicato esclusivamente alle strategie di investimento del mercato pubblico con un forte focus green. MAS ha inoltre collocato fondi presso un numero selezionato di gestori patrimoniali di fiducia, che hanno una comprovata esperienza di dedizione alla finanza verde e agli investimenti sostenibili. Il signor Ong Ye Kung, membro del consiglio di amministrazione del MAS e ministro dell’Istruzione, è considerato l’elemento trainante del piano d’azione per il GIP.

La pandemia ha indotto il governo ad aumentare gli sforzi

Ong si è anche impegnato a rendere il prestito verde una “attività principale”. Sebbene non ci sia dubbio che Singapore abbia una storia di iniziative verdi, la pandemia globale da cvid-19 ha indotto un maggiore senso di determinazione tra i funzionari.

Sappiamo che uno dei principali fattori che hanno contribuito a far scendere i prezzi del petrolio sotto lo zero (per la prima volta nella storia) ad aprile, è stata ovviamente la pandemia Covid-19. Se c’è mai stato un momento per capire che la nostra dipendenza dai combustibili fossili debba finire, è stato allora. “Nessun impegno nell’applicare la strategia delle 3 R (ridurre, riutilizzare e riciclare) sarà mai sufficiente per evitare la peggiore catastrofe climatica se non mettiamo al centro questa constatazione”, affermano Rebecca Loy e Jay Wong del SG Climate Rally

Singapore come hub finanziario è ben equipaggiato. C’è un’urgenza che sta diventando più palpabile di giorno in giorno ed è attraverso strategie come quelle sopra descritte, vale a dire ricerca, istruzione e finanziamenti per gli investimenti, che è possibile apportare cambiamenti tangibili. Come ha affermato la dott.ssa Rhia-Mari, “lo scopo dei mercati finanziari è quello di facilitare il movimento dei capitali verso la soddisfazione dei bisogni della società”. Il bisogno di finanza sostenibile non è mai stato così grande e Singapore sembra camminare nella giusta direzione.

Articolo tratto da Impakter.com.

Questo progetto web utilizza la tecnologia 'cookies' per migliorare l'esperienza generale del Sito. I Cookies sono piccoli file testuali mantenuti sul proprio computer o dispositivo. Ci permettono di assicurarti la miglior esperienza di navigazione possibile e di capire come utilizzi il nostro sito. Questo messaggio di avviso ti viene proposto in base alle nuove normative sui diritti utenti nelle comunicazioni e servizi web, sui dati personali e la protezione della privacy. Privacy policy

Questo progetto web utilizza la tecnologia 'cookies' per migliorare l'esperienza generale del Sito. I Cookies sono piccoli file testuali mantenuti sul proprio computer o dispositivo. Ci permettono di assicurarti la miglior esperienza di navigazione possibile e di capire come utilizzi il nostro sito. Questo messaggio di avviso ti viene proposto in base alle nuove normative sui diritti utenti nelle comunicazioni e servizi web, sui dati personali e la protezione della privacy.

Chiudi Popup