Back
clima e colture

Se tra poco fossimo senza colture come….

La questione è molto seria. I cambiamenti climatici stanno mettendo in gravissima difficoltà almeno sei colture tra le più diffuse ed importanti nel mondo: banane, cacao, caffè, cotone, canna da zucchero e tè.

L’organizzazione del commercio equo certificato Fairtrade ha pubblicato da poco uno studio sull’argomento. Inutile dire che i risultati non sono incoraggianti al punto da ipotizzare a breve un mondo senza la tazzina di caffè al mattino, così indispensabile per noi italiani almeno.

Fairtrade International ha commissionato uno studio per capire i potenziali impatti del cambiamento climatico sulla produzione e sui produttori di sei importanti colture Fairtrade. I ricercatori, della Vrije University di Amsterdam e dell’Università di Scienze Applicate di Berna, hanno eseguito quattro diverse analisi:

Revisione della letteratura su come il cambiamento climatico ha finora influenzato la produzione di banane, cacao, caffè, cotone, canna da zucchero e tè Fairtrade nelle più importanti aree di produzione Fairtrade;
Un’analisi spazialmente esplicita per identificare l’estensione e la localizzazione dei futuri estremi del cambiamento climatico;
Una revisione dei documenti di Fairtrade riguardanti il futuro cambiamento climatico e l’adattamento;
Un’indagine con le organizzazioni di produttori dell’India meridionale (tè e caffè) e del Ghana (cacao).

clima e colture

@piqsels.com-id-zruss

Gli scenari

Lo studio fornisce informazioni su quali colture sono destinate ad essere colpite dal cambiamento climatico, per regione e impatti specifici. Al fine di pianificare soluzioni di adattamento resilienti, gli studi successivi dovrebbero concentrarsi sulla cattura degli impatti locali del cambiamento climatico, combinando i dati dei modelli climatici e le intuizioni delle interviste agli agricoltori.

Le banane saranno flagellate dagli effetti dei cicloni che aumenteranno di numero entro fine secolo, così come delle temperature sempre più alte in particolar modo nei Caraibi e nell’America centrale dove si registreranno periodi sempre più lunghi di siccità. Più caldo e siccità sempre più dure colpiranno i contadini che coltivano caffè in Africa centrale e orientale in Asia meridionale e sudorientale, nei Caraibi e in America centrale anche se questi fenomeni saranno più estremi in’America del Sud dove anche il cacao subirà l’impatto di piogge torrenziali e di lunga durata.  Per quanto riguarda il cotone il problema sarà quello delle temperature sempre più alte e della siccità in aree coltivate dove già oggi l’acqua scarseggia.

clima e colture

@piqsels.com

Il sostegno agli agricoltori per adottare i diversi adattamenti è essenziale, e deve essere basato sulla comprensione delle sfide attuali che limitano gli agricoltori a cambiare le pratiche. Inoltre, i meccanismi a breve termine per affrontare gli impatti immediati, come il fallimento completo del raccolto a causa di eventi meteorologici estremi, devono essere valutati e sostenuti al fine di aumentare la resilienza degli agricoltori. Per alcuni agricoltori i passi di adattamento includeranno il cambiamento o la diversificazione delle colture o delle fonti di reddito, mentre nelle aree con impatti meno gravi le misure potrebbero includere l’agroforesteria e una migliore gestione degli alberi da ombra, la pacciamatura e la diversificazione delle colture.

 

Questo progetto web utilizza la tecnologia 'cookies' per migliorare l'esperienza generale del Sito. I Cookies sono piccoli file testuali mantenuti sul proprio computer o dispositivo. Ci permettono di assicurarti la miglior esperienza di navigazione possibile e di capire come utilizzi il nostro sito. Questo messaggio di avviso ti viene proposto in base alle nuove normative sui diritti utenti nelle comunicazioni e servizi web, sui dati personali e la protezione della privacy. Privacy policy

Questo progetto web utilizza la tecnologia 'cookies' per migliorare l'esperienza generale del Sito. I Cookies sono piccoli file testuali mantenuti sul proprio computer o dispositivo. Ci permettono di assicurarti la miglior esperienza di navigazione possibile e di capire come utilizzi il nostro sito. Questo messaggio di avviso ti viene proposto in base alle nuove normative sui diritti utenti nelle comunicazioni e servizi web, sui dati personali e la protezione della privacy.

Chiudi Popup