Back
Mozart

Se ci curiamo ascoltando Mozart

Se ci curiamo ascoltando Mozart

Mentre i templi della musica classica sono chiusi a Milano come altrove insieme a tutte le altre sedi di spettacolo per colpa del coronavirus, ecco che provvede il mondo della ricerca a parlarci di uno dei compositori più amati in assoluto: Wolfgang Amadeus Mozart.  I ricercatori dell’università di Tel Aviv hanno potuto stabilire che le sue composizioni – più che quelle di altri autori –  fatte ascoltare a persone  colpite da ictus aiutano a diminuire la frequenza di altri attacchi ischemici. Una sorta di stop.

Non bastasse c’è la rivista specializzata Pediatrics che ha ospitato testimonianze di ricercatori secondo i quali non c’è rimedio migliore di Mozart per il recupero di neonati prematuri. Vale a dire che queste creature raggiungono il peso forma grazie all’azione rilassante della musica di Mozart. In linea generale i bambini crescono più sani e più forti se ascoltano Mozart fin da quando sono nel ventre materno. Ma c’è di piu’, al limite dell’incredibile: mesi fa un produttore toscano di vino ha sostenuto che i suoi vigneti   producono uve migliori quando “ascoltano”  certi brani di musica classica, in primo luogo Mozart, “il compositore più universale nella storia della musica occidentale”, come dice il Grove Dictionary.

  Ebbene l’Università di Siena ha deciso di analizzare questa sperimentazione toscana per controllarne la veridicità. Aspettiamo i risultati. Nel frattempo noi, reclusi in casa dal coronavirus, possiamo verificare su noi stessi l’effetto Mozart sistemandoci comodamente accanto a un giradischi. Non c’è che da scegliere: cominciamo da un brano d’opera? Dal Don Giovanni a Le nozze di Figaro, da Così fan tutte a Il flauto magico..Oppure preferiamo partire con la popolarissima Piccola serenata notturna?

Questo progetto web utilizza la tecnologia 'cookies' per migliorare l'esperienza generale del Sito. I Cookies sono piccoli file testuali mantenuti sul proprio computer o dispositivo. Ci permettono di assicurarti la miglior esperienza di navigazione possibile e di capire come utilizzi il nostro sito. Questo messaggio di avviso ti viene proposto in base alle nuove normative sui diritti utenti nelle comunicazioni e servizi web, sui dati personali e la protezione della privacy. Privacy policy

Questo progetto web utilizza la tecnologia 'cookies' per migliorare l'esperienza generale del Sito. I Cookies sono piccoli file testuali mantenuti sul proprio computer o dispositivo. Ci permettono di assicurarti la miglior esperienza di navigazione possibile e di capire come utilizzi il nostro sito. Questo messaggio di avviso ti viene proposto in base alle nuove normative sui diritti utenti nelle comunicazioni e servizi web, sui dati personali e la protezione della privacy.

Chiudi Popup