Back
Vinacce scarpre Diadora

Scarpe sostenibili: Diadora le fa con le vinacce

La sostenibilità passa dai nostri piedi. E non solo nel senso metaforico. Le aziende produttrici di scarpe, infatti, si stanno attrezzando per fare in modo da garantire un rispetto massimo dell’ambiente, concentrandosi sul riciclo dei materiali. E talvolta anche con l’impiego di elementi naturali per limitare al massimo l’impatto.

Il presidente della Diadora, Enrico Moretti Polegato, ha annunciato la produzione di scarpe, contenenti delle bucce d’uva: una strategia che punta all’espansione del mercato, per rafforzarsi negli Stati Uniti, mettendo insieme due specialità italiane. Quella della moda e dei prodotti legati al vino. Solo che nel caso specifico finiscono ai nostri piedi. Del resto è storia recente quella della Rens, azienda finlandese, che (come raccontato in questo articolo da Impakter Italia) ha pensato di riciclare i fondi di caffè per dare vita a un nuovo modello di scarpe, capace addirittura di calamitare le donazioni per decine di migliaia di euro. Un segnale che la sostenibilità fa sempre più tendenza, nel vero senso della parola.

L’iniziativa della Diadora: scarpe e vinacce

La Diadora farà tutto da sola, senza alcuna campagna di crowdfunding. All’interno delle scarpe saranno presente le vinacce generalmente impiegate per fare la grappa. Ma, grazie agli studi portati avanti, è stato scoperto come sia possibile ottenere un’altra destinazione d’uso. Il modello delle MiBasket sarà quello di punta nella prossima stagione invernale: per questo motivo l’intenzione è di spingerlo, anche dal punto di vista del marketing, per accrescere le quote di mercato oltreoceano. La vendita partirà dall’inizio del prossimo anno.

Le Mi Basket, fra le nostre scarpe più iconiche, per la primavera-estate 2022 saranno anche realizzate in un materiale alternativo alla pelle ricavato dalla buccia d’uva”, ha affermato Moretti Polegato. “Il cotone certificato che usiamo nelle nostre T-shirt tornerà anche nella nostra collezione ‘Manifesto’. Abbiamo raccolto sui nostri social le frasi più belle sul significato del passo nello sport, e le riporteremo sui capi”, ha aggiunto il numero uno della società. Al momento, tuttavia, la Diadora non ha fornito molte informazioni sulla tecnica di realizzazione e di produzione, preferendo alimentare l’attesa e l’attenzione. Di sicuro è un altro passo per continuare il percorso di sostenibilità avviato dall’azienda, che ne vuole fare un punto di forza. 

Questo progetto web utilizza la tecnologia 'cookies' per migliorare l'esperienza generale del Sito. I Cookies sono piccoli file testuali mantenuti sul proprio computer o dispositivo. Ci permettono di assicurarti la miglior esperienza di navigazione possibile e di capire come utilizzi il nostro sito. Questo messaggio di avviso ti viene proposto in base alle nuove normative sui diritti utenti nelle comunicazioni e servizi web, sui dati personali e la protezione della privacy. Privacy policy

Questo progetto web utilizza la tecnologia 'cookies' per migliorare l'esperienza generale del Sito. I Cookies sono piccoli file testuali mantenuti sul proprio computer o dispositivo. Ci permettono di assicurarti la miglior esperienza di navigazione possibile e di capire come utilizzi il nostro sito. Questo messaggio di avviso ti viene proposto in base alle nuove normative sui diritti utenti nelle comunicazioni e servizi web, sui dati personali e la protezione della privacy.

Chiudi Popup