Back
Energia and sviluppo sostenibile

Quanto costa lo sviluppo sostenibile?

Quanto costa lo sviluppo sostenibile? È molto difficile rispondere. Uno degli obiettivi principali di Impakter Italia è quello di far conoscere cosa è necessario al pianeta Terra – partendo da piccoli e grandi fatti – per avere un futuro nel quale tutti abbiano spazio, dignità, opportunità. Lo abbiamo scritto: sviluppo sostenibile non vuol dire esclusivamente difesa dell’ambiente, ma anche e soprattutto interventi importanti nell’economia e nel sociale.

Ogni giorno cerchiamo di raccontare gli sforzi che compiono tutti, o quasi i 193 paesi aderenti all’Onu, gli stessi che hanno aderito ai 17 obiettivi di sviluppo sostenibile dell’Agenda Onu 2030. Ma è una strada in salita.

Cielo and sviluppo sostenibile

Quanto costa lo sviluppo sostenibile – License: Free for personal & commercial use

Le criticità dello sviluppo sostenibile

Solo qualche giorno fa abbiamo raccontato come nella sede dell’Onu circoli con sempre più frequenza e forza la convinzione del ripensamento e del ricollocamento temporale dei 17 obiettivi, perché su molti di questi il Mondo è in ritardo.

Alla base di tutto il ragionamento sulla sostenibilità ci sono green economy ed economia circolare. La prima è un modello di economia che mira alla riduzione dell’impatto ambientale con provvedimenti come l’uso di energie rinnovabili, la riduzione dei consumi, il riciclaggio dei rifiuti. La seconda è un sistema economico di particolare forza (o resilienza come si dice oggi), gestito in modo tale da potersi rigenerare, che garantisce la riproducibilità delle risorse naturali, che non lascia scarti ma reimmette tutto in circolazione.

Per far questo bisogna che la politica orienti tutte le scelte di oggi verso il futuro. Ma è necessario sapere anche che alcune di queste scelte sono molto impegnative dal punto di vista economico e sociale e che non serve imporle ma far capire quanto siano obbligatorie. Ed alcune oggi non sono nemmeno applicabili.

Energia and sviluppo sostenibile

Quanto costa lo sviluppo sostenibile – License: Free for personal & commercial use

L’energia, per esempio

Quello energetico è uno dei settori più avanzati dal punto di vista della ricerca e delle applicazioni. Ma le così dette energie rinnovabili, alternative all’energia che utilizziamo adesso, non bastano a cambiare definitivamente il nostro sistema. Un’applicazione va bene per una città, per un quartiere particolarmente grande, per un’isola forse, per una fabbrica, per un progetto. Ma ancora non va bene per una nazione di piccole e medie dimensioni. E questo è un problema serissimo che ci costringe a dipendere da un’energia che inquina.

I carburanti

I carburanti alternativi non sono sufficienti a farci cambiare quelli che usiamo oggi. Eliminare il gasolio, per dirne una, significa non solo riconvertire l’impianto di raffinazione ma anche più banalmente – e neanche tanto – le tradizionali stazioni di servizio perchè nse si leva la pompa del diesel, va tolta anche quella della benzina. Vuol dire cambiare un modello produttivo generale numericamente importantissimo che ha ricadute a tutti i livelli tra i quali la possibile perdita di posti di lavoro.

Nave da trasporto and sviluppo sostenibile

Quanto costa lo sviluppo sostenibile – License: Free for personal & commercial use

Il tessuto produttivo italiano e i trasporti

Sulla questione trasporti abbiamo scritto qui ed è in questo settore che si possono fare interventi specifici, immediati ma con effetti a media-lunga efficacia. Nel triangolo produttivo più importante del nostro paese, Lombardia-Veneto-Emilia Romagna, ci sono le grandi industrie e fabbriche. Ma il tessuto è fatto anche di piccole e medie imprese molte delle quali si trovano in quel determinato posto da anni. E sono abituate “geneticamente” dice il Professor Riccardo Gulli dell’Alma Mater Università di Bologna, a servirsi di un trasporto locale fatto di camion che spesso sono più grandi delle strade e che scaricano i loro fumi nelle case adiacenti. Su questo è urgente intervenire così come nel miglioramento del trasporto urbano e  funzionamento delle fabbriche o delle industrie.

Questo si può fare perché la tecnologia per questo tipo di interventi esiste e funziona. Ma anche qui torniamo al discorso di partenza: c’è tutta la convenienza politica per realizzare queste modifiche profonde nella tradizione e cultura di un paese come il nostro?

E allora quanto costa lo sviluppo sostenibile

Lo sviluppo sostenibile non è quantificabile. Ogni settore di intervento ha costi diversi secondo il luogo, le necessità ed il punto geografico, sociale ed economico dal quale si parte. Investimenti che non danno frutti immediati ma che consegneranno ai nostri figli e poi nipoti un mondo meno sporco e quindi meno dannoso per la salute. Meno sbilanciato nella circolazione della ricchezza e dei beni e meno sbilanciato a livello sociale.

Questo progetto web utilizza la tecnologia 'cookies' per migliorare l'esperienza generale del Sito. I Cookies sono piccoli file testuali mantenuti sul proprio computer o dispositivo. Ci permettono di assicurarti la miglior esperienza di navigazione possibile e di capire come utilizzi il nostro sito. Questo messaggio di avviso ti viene proposto in base alle nuove normative sui diritti utenti nelle comunicazioni e servizi web, sui dati personali e la protezione della privacy. Privacy policy

Questo progetto web utilizza la tecnologia 'cookies' per migliorare l'esperienza generale del Sito. I Cookies sono piccoli file testuali mantenuti sul proprio computer o dispositivo. Ci permettono di assicurarti la miglior esperienza di navigazione possibile e di capire come utilizzi il nostro sito. Questo messaggio di avviso ti viene proposto in base alle nuove normative sui diritti utenti nelle comunicazioni e servizi web, sui dati personali e la protezione della privacy.

Chiudi Popup