Back

Pneumatici senza aria per la mobilità sostenibile (di domani)

Pneumatici senza aria che non bucano mai. Impakter Italia ha sentito la casa costruttrice Michelin su UPTIS, l’innovazione tecnologica che rivoluzionerà il trasporto su gomma, rendendo la mobilità sostenibile “un sogno realizzabile”. Ecco cosa ci hanno detto.

La tecnologia airless rende sostenibile la mobilità su gomma

Impakter Italia ha parlato con Fabio Merone del Servizio Comunicazione di Michelin, il quale ci ha riportato le dichiarazioni che il Presidente del gruppo, Florent Menegaux (foto), ha rilasciato ieri a Montreal (Canada): “Uptis dimostra che la visione di Michelin della mobilità sostenibile è un sogno realizzabile. La nostra collaborazione con partner strategici come General Motors, che condividono le nostre ambizioni di trasformare la mobilità, ci consente oggi di guardare al futuro” . La presentazione di Uptis è stata fatta assieme al partner General Motors al Movin’On, il summit sulla mobilità sostenibile che ha luogo nella capitale canadese. La manifestazione rappresenta un momento di incontro tra il mondo dell’industria, della politica e della finanza da un lato, con quello dell’informazione e della ricerca dall’altro”.

Risultati immagini per pneumatici senza aria

Pneumatici senza aria: un cambiamento epocale

Uptis sarà una realtà a partire dal 2024. Si tratta di una di quelle innovazioni che separano un’era da un’altra. Una volta che sarà in commercio, andranno a sparire gesti, strumenti, oggetti e immagini mentali universali, con i quali cioè tutti, in ogni angolo del mondo, hanno avuto a che fare. Uptis, infatti, “elimina la manutenzione periodica, come ad esempio i controlli della pressione e le ispezioni per eventuali danni, come le forature. Questo rende Uptis ideale per i veicoli di domani, dalle navette a guida automatica ai veicoli elettrici”. Ad oggi, nell’immaginario collettivo, uno pneumatico che non contiene aria e che non si buca sembra una trovata da film di fantascienza. Eppure, la sinergia tra scienza, investimenti e creatività lo ha reso un progetto reale oggi, e lo renderà un prodotto in commercio nel giro di pochi anni.

Un’innovazione che coniuga mobilità e sostenibilità

Soprattutto, questa innovazione consente di coniugare la mobilità e sostenibilità. Come già abbiamo scritto, il trasporto delle merci su gomma rappresenta il 74% del volume complessivo dei trasporti. In Italia raggiunge l’85%. L’impatto ambientale è enorme”. L’introduzione dei pneumatici senza aria ridurrà drasticamente il consumo di gomma sintetica e l’inquinamento ambientale che ne deriva. Oltre a ridurre l’utilizzo di tutte le materie prima e il consumo di energia necessari alla produzione di pneumatici. Queste le parole di Eric Vinesse, Direttore Ricerca e Sviluppo di Michelin: “Il prototipo di Uptis dimostra la capacità di innovazione di Michelin, sia nel campo dei materiali high-tech che nell’approccio allo sviluppo, in stretta collaborazione con GM. Questa partnership rafforza ulteriormente la nostra roadmap sull’innovazione attorno al nostro concetto di Vision. Uptis è una pietra miliare nell’ambizione di Michelin per la mobilità di domani. Rappresenta anche il nostro impegno per una mobilità migliore e sostenibile per tutti”.

Mauro Pasquini

Questo progetto web utilizza la tecnologia 'cookies' per migliorare l'esperienza generale del Sito. I Cookies sono piccoli file testuali mantenuti sul proprio computer o dispositivo. Ci permettono di assicurarti la miglior esperienza di navigazione possibile e di capire come utilizzi il nostro sito. Questo messaggio di avviso ti viene proposto in base alle nuove normative sui diritti utenti nelle comunicazioni e servizi web, sui dati personali e la protezione della privacy. Privacy policy

Questo progetto web utilizza la tecnologia 'cookies' per migliorare l'esperienza generale del Sito.I Cookies sono piccoli file testuali mantenuti sul proprio computer o dispositivo. Ci permettono di assicurarti la miglior esperienza di navigazione possibile e di capire come utilizzi il nostro sito.Questo messaggio di avviso ti viene proposto in base alle nuove normative sui diritti utenti nelle comunicazioni e servizi web, sui dati personali e la protezione della privacy.

Chiudi Popup