Back

Missione sostenibilità : Boniviri, promessa mantenuta

Tante aziende oggi si stanno dando come missione la sostenibilità e promettono meraviglie. Alcune di cambiare il mondo. Altre più responsabili di fare la loro parte. Impakter Italia ne aveva scovata una in Sicilia che aveva tutte le caratteristiche per mantenere queste promesse importanti ma circoscritte: Boniviri, ne abbiamo scritto qui.

Oggi è con grande soddisfazione che rileviamo i passi avanti dell’azienda siciliana in quel senso. Nell’intervista con uno dei tre fondatori ci eravamo lasciati con queste parole: “…Sappiamo che possiamo intervenire per ridurre ancora, al di là del fatto che siamo già pronti alla compensazione finanziando la riforestazione di alcune aree. Abbiamo preparato un protocollo di qualità per i nostri prodotti che chi sta con noi è chiamato a condividere….Un approccio snello verso l’innovazione. Creare un modello che funzioni e che sia d’esempio pratico per le nuove generazioni: ecco! Si può fare!“. La sostenibilità è possibile.

Già si può fare e Boniviri ha iniziato con Reteclima la piantumazione di alcuni alberi che neutralizzeranno l’anidride carbonica generata dalla produzione dell’olio extravergine di oliva.

sostenibilità

@Reteclima

Il packaging innovativo e sostenibile

Qualche settimana fa la start up siciliana si è aggiudicata il “Premio Speciale Green” al Concorso di packaging e innovazione “Le forme dell’olio 2021” dove la giuria ha premiato, in particolare, il packaging dell’olio extra vergine di oliva Boniviri, il primo packaging a impatto positivo che, grazie a soluzioni innovative e materiali sostenibili, riduce sprechi ed emissioni e viaggia verso la sostenibilità.

Soluzioni innovative sviluppate sulla base di un’analisi approfondita che ha tenuto conto di diversi fattori: peso, origine, riciclabilità e proprietà di conservazione dei materiali. Per l’etichetta e tutti i materiali di comunicazione – dal book di presentazione ai cavallotti per le spezie – è stata scelta la carta Crush Favini realizzata con sottoprodotti di lavorazioni agro-industriali che sostituiscono fino al 15% della cellulosa proveniente da albero.

Il progetto grafico di Boniviri prevede un’etichetta centrale sulla quale sono concentrate tutte le informazioni, consente di evitare sprechi di inchiostro, ridurre lo sfrido di stampa e semplificare le operazioni di etichettatura.

La bottiglia, proposta nel formato da 750 ml, è in vetro con alta percentuale di vetro riciclato. È stato scelto il vetro, anche se più pesante della plastica e dell’alluminio, in quanto garantisce una migliore conservazione dell’olio, essendo inerte e non permettendo, quindi, il passaggio di componenti tra il contenitore e il contenuto. Le bottiglie sono acquistate presso una vetreria locale per contenere le emissioni generate dal trasporto.

La scatola è plastic-free e realizzata totalmente in cartone, ed è dotata di una tecnologia ad alveare che garantisce sicurezza nel trasporto.

sostenibilità

@Boniviri

Questo progetto web utilizza la tecnologia 'cookies' per migliorare l'esperienza generale del Sito. I Cookies sono piccoli file testuali mantenuti sul proprio computer o dispositivo. Ci permettono di assicurarti la miglior esperienza di navigazione possibile e di capire come utilizzi il nostro sito. Questo messaggio di avviso ti viene proposto in base alle nuove normative sui diritti utenti nelle comunicazioni e servizi web, sui dati personali e la protezione della privacy. Privacy policy

Questo progetto web utilizza la tecnologia 'cookies' per migliorare l'esperienza generale del Sito. I Cookies sono piccoli file testuali mantenuti sul proprio computer o dispositivo. Ci permettono di assicurarti la miglior esperienza di navigazione possibile e di capire come utilizzi il nostro sito. Questo messaggio di avviso ti viene proposto in base alle nuove normative sui diritti utenti nelle comunicazioni e servizi web, sui dati personali e la protezione della privacy.

Chiudi Popup