Back

Luoghi del Cuore: al via la decima edizione

Luoghi del Cuore. Anche quest’anno il FAI in prima linea per il recupero e la valorizzazione della bellezza italiana. Ecco tutto quello che c’è da sapere.

Al via la decima edizione

Lo scorso 6 maggio ha preso il via la decima edizione del progetto i “Luoghi del Cuore”, realizzato dal FAI (Fondo Ambiente Italiano) in collaborazione con Intesa San Paolo Spa.

Castel Goffredo, corte Gambaredolo. Luogo del Cuore FAI.  Foto: Massimo Telò

L’iniziativa ha come scopo la sensibilizzazione, la conoscenza, la tutela e la valorizzazione dello sterminato “patrimonio storico-artistico e naturalistico” del nostro paese. Anche quest’anno, cittadini italiani e stranieri potranno votare il loro “luogo del cuore”, affinché questo possa aggiudicarsi uno dei premi in palio, ossia fondi per il recupero e la valorizzazione del territorio.

Quando e come si vota

Chiunque, singolarmente o in gruppo, e indipendentemente dall’età e dalla cittadinanza, può esprimere un voto, uno soltanto. L’arco di tempo per votare va dal 6 maggio al 15 dicembre 2020. Si possono votare i luoghi presenti nell’elenco stilato dal FAI, anche su suggerimento di singoli cittadini. In ogni caso, per essere inseriti nell’elenco, i siti devono avere determinati requisiti. Devono essere “beni ambientali, ecclesiastici, urbanistici, archeologici, architettonici e comunque tutti i Beni di rilevante interesse anche se di proprietà privata. Per maggiori informazioni sulle modalità di voto è possibile consultare il sito del FAI.

La posta in palio

Il risultati verranno resi noti nel marzo 2021. I primi tre classificati si aggiudicheranno rispettivamente 50mila, 40mila e 30mila euro. Il FAI ci tiene a puntualizzare che questi fondi “potranno essere erogati solo a enti senza scopo di lucro e ad enti pubblici, non a persone fisiche o enti profit”.

L’intervento del FAI però non si limita al “podio”. Infatti, l’ente si riserva di intervenire laddove ritiene vi sia necessità e interesse pubblico, e più in generale sono previsti interventi per le località che hanno ottenuto un alto numero di voti. In particolare, tutti i siti che avranno totalizzato più di 50mila voti saranno beneficiati con un contributo di 5mila euro.

Come sta andando la votazione

Sul sito del FAI è presente la classifica aggiornata in tempo reale. Attualmente al primo posto risulta la città di Bergamo. Al di là del fatto che Bergamo è un bellissimo centro dal punto di vista artistico e storico, certamente questa posizione riflette la sensibilità degli Italiani verso una terra dove la pandemia da covid-19 ha portato più dolore che altrove. Al secondo posto vi è l’Eremo di Sant’Onofrio al Morrone, una meraviglia di un altro territorio martoriato, quello di Sulmona, in provincia dell’Aquila. Al terzo posto c’è la Toscana, con il Castello e il Parco di Sammezzano a Reggello, in provincia di Firenze. Questi i primi tre posti al momento. Ma tutto può cambiare.

Impakter Italia appoggia il FAI

Impakter Italia appoggia con assoluta partecipazione ed entusiasmo questa iniziativa del FAI. Fino dalla nostra nascita, poco più di un anno fa, abbiamo messo al centro il tema del recupero dei borghi e dei beni culturali, considerandolo la strategia per eccellenza per la rinascita del nostro Paese. Per questo abbiamo proposto un piano Marshall ad hoc.

Oggi, a maggior ragione, la riteniamo la via maestra  per la ripartenza dopo la pandemia. Nella scorsa edizione dei Luoghi del Cuore uno dei siti di cui ci siamo occupati, le Terme antiche di Porretta nel bolognese, ha ottenuto il terzo posto, aggiudicandosi contributi per 30mila euro. E ci conforta vedere come questa battaglia veda partecipi sindaci e vari amministratori locali, così come anche grandi personalità come l’archistar Stefano Boeri.

Foto in copertina: Il Conte di Luna (squinza)

Questo progetto web utilizza la tecnologia 'cookies' per migliorare l'esperienza generale del Sito. I Cookies sono piccoli file testuali mantenuti sul proprio computer o dispositivo. Ci permettono di assicurarti la miglior esperienza di navigazione possibile e di capire come utilizzi il nostro sito. Questo messaggio di avviso ti viene proposto in base alle nuove normative sui diritti utenti nelle comunicazioni e servizi web, sui dati personali e la protezione della privacy. Privacy policy

Questo progetto web utilizza la tecnologia 'cookies' per migliorare l'esperienza generale del Sito. I Cookies sono piccoli file testuali mantenuti sul proprio computer o dispositivo. Ci permettono di assicurarti la miglior esperienza di navigazione possibile e di capire come utilizzi il nostro sito. Questo messaggio di avviso ti viene proposto in base alle nuove normative sui diritti utenti nelle comunicazioni e servizi web, sui dati personali e la protezione della privacy.

Chiudi Popup