Back

Londra: il festival dei designer sostenibili

C’è una manifestazione che si chiama : London Design Festival. Quest’anno si svolgerà dal 14 al 22 settembre, e come al solito avrà il suo focus nel per celebrare le novità internazionali del settore. Ma anche e soprattutto il Festival del Design di Londra sarà caratterizzato da una forte attenzione al potenziale del design per aiutare a risolvere le attuali preoccupazioni globali sulla biodiversità, la sostenibilità e la crisi delle materie plastiche monouso.

Molti dei 400 eventi del Festival prenderanno in considerazione l’uso materiale e le relazioni umane con gli oggetti, in modo da esplorare il potente ruolo del design nel determinare il cambiamento sociale. Il Festival attira artisti, designer e leader da tutto il mondo, e quindi presenta Londra come città all’avanguardia dell’innovazione nell’industria creativa.

In occasione del lancio di quest’anno, il fondatore del Festival, Ben Evans CBE, ha dichiarato: “Ora più che mai, il design ha un ruolo vitale da svolgere nella creazione di una soluzione sostenibile. Il Festival fornirà una piattaforma per la sperimentazione e la discussione di nuovi materiali, nella speranza che possa avvicinarci un passo avanti verso la creazione di un’economia a zero emissioni di carbonio”.

Ecco una serie di eventi, mostre e installazioni del Festival che comprendono l’obiettivo della sostenibilità.

Sam Jacob

L’installazione Sea Things di Sam Jacobs

Sam Jacob: Cose di mare al V&A

Sea Things è un’installazione all’ingresso del V&A di Knightsbridge a Londra ed è uno dei progetti di riferimento del London Design Festival per quest’anno. Il progetto si concentra sul problema sempre più importante della plastica oceanica. In collaborazione con la società di software aziendale SAP, l’installazione esamina come il design e la tecnologia possono fornire risposte al problema della vita marina.

Il precedente lavoro dell’architetto Sam Jacob ha caratterizzato l’indagine sulla natura degli oggetti che hanno relazioni tra di loro, ma anche su come queste relazioni vengono impartite con significato da parte degli individui. Accanto alla grande installazione, Jacob rifacimento di sette singoli vasi d’acqua trovati nella collezione del V&A utilizzando materiali plastici sperimentali. Ripensando queste cose apparentemente familiari in plastiche innovative, Jacob spera di aiutare gli spettatori a considerare il ruolo storico dei vasi d’acqua e come il nostro uso dei materiali è cambiato nella cultura globale nel corso del tempo.

Prendendo ispirazione da una stampa di Charles e Ray Eames che si trova nella collezione tessile del museo, l’installazione principale prende la forma di un cubo a specchio che pende sui visitatori al loro ingresso. Combinando la consapevolezza della superficie riflettente con la proiezione digitale, il motivo animato si riflette internamente, dando un senso della scala apparentemente infinita del problema plastico.

London Festival Design

un designer al lavoro con la quercia rossa americana

Vari designer: Eredità, al V&A

Legacy è una serie di 10 pezzi realizzati con specie legnose sostenibili, la quercia rossa americana, che sono stati commissionati direttamente dal presidente del Festival, Sir John Sorrel. Sorrel ha invitato i leader di istituti culturali come la Royal Opera House, il British Film Institute e le Serpentine Galleries a collaborare con alcuni dei più prolifici designer del mondo per realizzare oggetti che si legano al tema permanente dell’eredità.

Ogni mobile è una collaborazione tra i leader culturali e i designer coinvolti, con l’obiettivo di esplorare le proprietà dell’abbondante e duro legno americano di cui si stanno esponendo i pezzi. Sean Sutcliffe, fondatore di Benchmark Furniture dove vengono realizzati i pezzi, in una dichiarazione sul progetto, ha detto: “Sarò interessato a vedere cosa ne viene fuori in un ‘materiale unico’ come la quercia rossa americana – e in un lasso di tempo così breve. Sono anche entusiasta di dare un breve sguardo al pensiero personale di alcuni dei leader delle principali istituzioni culturali londinesi”.

London Design Festival: Design Districts

All’interno del più ampio Festival, i Design District offrono piccoli gruppi di eventi a pochi passi l’uno dall’altro. Questi eventi hanno lo scopo di incoraggiare l’esplorazione organica dei 400 eventi del Festival e allo stesso tempo di farsi un’idea della geografia della città in cui è ambientato.

London Festival Design

Il King Cross Design District

Wolf&Badger: Una celebrazione del design, il King’s Cross Design District

Wolf & Badger, una piattaforma per designer indipendenti, ospita una settimana di eventi e workshop per portare la sostenibilità nell’esistenza quotidiana. Questi eventi gratuiti si svolgeranno presso i loro negozi di punta a King’s Cross, che riunisce moda di alta gamma, articoli per la casa e bellezza di una varietà di marchi curati.

All’interno del negozio, Wolf & Badger per esempio, ospita già eventi “Meet the Maker” che permettono ai consumatori di avvicinarsi al processo di progettazione e produzione incontrando i fondatori delle aziende da cui acquistano. La serie di eventi del London Design Festival si concentrerà in particolare su come la sostenibilità può essere integrata nel design della casa e dello stile di vita.

Jane Withers Studio, Brompton Biotopia, Brompton Design District

Bromptom Biotopia è un’installazione composta da una serie di habitat animali progettati per favorire la biodiversità urbana esplorando le possibili applicazioni dei materiali naturali. Marlene Huissoud, una designer sperimentale che in precedenza ha esplorato le proprietà dei materiali per insetti, il Goldsmiths University Interaction Research Studio e il Material Architecture Lab hanno creato habitat progettati pensando alla prospettiva animale.

London Design Festival

Tappeto interamente colorato con tinte vegetali naturali e biologiche che rivoluzionano il processo di produzione dei tappeti.

Questo progetto web utilizza la tecnologia 'cookies' per migliorare l'esperienza generale del Sito. I Cookies sono piccoli file testuali mantenuti sul proprio computer o dispositivo. Ci permettono di assicurarti la miglior esperienza di navigazione possibile e di capire come utilizzi il nostro sito. Questo messaggio di avviso ti viene proposto in base alle nuove normative sui diritti utenti nelle comunicazioni e servizi web, sui dati personali e la protezione della privacy. Privacy policy

Questo progetto web utilizza la tecnologia 'cookies' per migliorare l'esperienza generale del Sito.I Cookies sono piccoli file testuali mantenuti sul proprio computer o dispositivo. Ci permettono di assicurarti la miglior esperienza di navigazione possibile e di capire come utilizzi il nostro sito.Questo messaggio di avviso ti viene proposto in base alle nuove normative sui diritti utenti nelle comunicazioni e servizi web, sui dati personali e la protezione della privacy.

Chiudi Popup