Back
antonio lubrano

L’Italia paese leader della sostenibilità?

Siamo così abituati a criticare duramente il nostro Paese che spesso (se non sempre)ci lasciamo sfuggire i dati, le notizie positive che sul fronte della sostenibilità dovrebbero invece inorgoglirci. Facciamo un primo esempio: il riciclo. Stando all’Eurostat siamo al primo posto in Europa col 79 per cento, mentre la media continentale si aggira sul 40%. Degna di rilievo l’Italia anche nella  ridotta quantità di rifiuti: 44 tonnellate per ogni milione di euro di produzione. E per avere un’idea più precisa di questo dato basta ricordare che per la stessa entità produttiva la Francia è a 88 tonnellate, il doppio praticamente.

Negli ultimi trent’anni, poi, l’industria italiana ha ridotto del 37 % le emissioni di gas serra. Fra dieci anni bisogna arrivare al 55% e quindi siamo a buon punto per affrontare il fatidico 2030: su questo anno, come sappiamo, puntano le speranze mondiali relative alla salvezza del pianeta.

C’è poi il discorso più generale riguardante la sostenibilità, tutte quelle azioni cioè che tendono al rispetto dell’ambiente. Ebbene, nel quinquennio 2014-2019, stando al rapporto Symbola, oltre quattrocentomila imprese hanno impegnato capitali nelle più diverse iniziative tendenti allo scopo. E hanno creato perciò nuovi posti di lavoro: si calcola che siano stati più di tre milioni i cosiddetti green jobs. Ed è interessante a questo proposito  la tesi sostenuta da Nicola Saldutti sul supplemento “Pianeta” del Corriere della sera:”L’Italia ha tutto oggi per essere il Paese icona dell’economia circolare-rigenerativa. E’ il momento di rivendicare la leadership”. Giusto, un obiettivo legittimo.

 

Questo progetto web utilizza la tecnologia 'cookies' per migliorare l'esperienza generale del Sito. I Cookies sono piccoli file testuali mantenuti sul proprio computer o dispositivo. Ci permettono di assicurarti la miglior esperienza di navigazione possibile e di capire come utilizzi il nostro sito. Questo messaggio di avviso ti viene proposto in base alle nuove normative sui diritti utenti nelle comunicazioni e servizi web, sui dati personali e la protezione della privacy. Privacy policy

Questo progetto web utilizza la tecnologia 'cookies' per migliorare l'esperienza generale del Sito. I Cookies sono piccoli file testuali mantenuti sul proprio computer o dispositivo. Ci permettono di assicurarti la miglior esperienza di navigazione possibile e di capire come utilizzi il nostro sito. Questo messaggio di avviso ti viene proposto in base alle nuove normative sui diritti utenti nelle comunicazioni e servizi web, sui dati personali e la protezione della privacy.

Chiudi Popup