Back

La bicicletta che purifica l’aria

La bicicletta. Il modo più popolare di spostarsi per gli abitanti delle città di tutto il mondo e il mezzo di trasporto più verde grazie al fatto che non emette emissioni.

A Rotterdam un uomo ha inventato una bicicletta le cui credenziali verdi vanno oltre. Si chiama Smog Free Bycicle ha una duplice funzione: non solo offre trasporto su due ruote ed elimina la congestione del traffico, ma pulisce anche l’aria inquinata.

Attraverso un dispositivo montato sul manubrio, l’aria urbana inquinata viene aspirata  mentre la bicicletta è in movimento. Quando l’aria passa attraverso un filtro, viene pulita dalle particelle nocive e purificata, dando letteralmente al ciclista una boccata d’aria fresca.

Tecnologia, persone e spazio
Daan Roosegaarde, artista e designer olandese che esplora l’intersezione tra tecnologia, persone e spazio cerca anche di offrire ai cittadini di tutti i giorni gli strumenti per fare una piccola ma significativa differenza per  l’ambiente locale, dando loro la possibilità di essere parte della soluzione di problemi come l’inquinamento.

“La mia missione è migliorare il mondo che ci circonda”, ha detto Roosegaarde a Living.it. “Uso il design e la scienza per creare un impatto e migliorare la vita in città. Sono anche in missione per l’aria pulita. La mia idea di design è di mostrare la bellezza potenziale di un nuovo mondo con aria pulita, acqua ed energia”.

Secondo le stime dell’Organizzazione mondiale della sanità, l’inquinamento atmosferico causa ogni anno la morte di sette milioni di vite umane nel mondo. Nel frattempo, i dati della Banca mondiale rivelano che questo costa quasi 225 miliardi di dollari per l’economia mondiale.

Ofo, il più grande servizio di bike sharing in Cina
La Smog Free Bicycle è stata lanciata per la prima volta come prototipo nel giugno 2017 al World Economic Forum di Dalian, in Cina, in collaborazione con Ofo, il più grande servizio di bike sharing in Cina. “Il prossimo passo è lanciare 300 biciclette senza smog”, ha detto Roosegaarde. “Preferisco che sia parte di un programma di bike sharing perché questo ha un valore aggiunto e ha un maggior impatto. Questo è anche un modo per celebrare la bicicletta e lottare contro l’auto, riportando al tempo stesso uno stile di vita sostenibile”.

Roosegaarde si ispira spesso alla natura per i suoi innovativi progetti eco-compatibili. La Smog Free Bicycle si ispira alla manta ray, il grande pesce piatto che ha un sistema filtrante unico di pori che funge da setaccio per il plancton di cui si nutre, espellendo l’acqua marina depurata attraverso le branchie.

Questo smog-fighter a due ruote è solo una delle innovazioni che fanno parte del progetto Smog Free Project di Roosegaarde. L’idea alla base del progetto è quella di trovare modi creativi per purificare gli spazi urbani dall’aria inquinata.

Il “più grande purificatore d’aria del mondo”.
Nel 2016, ha allestito la sua Smog Free Tower, un “aspirapolvere” in un parco pubblico a Tianjin, in Cina, che egli definisce “il più grande depuratore d’aria del mondo”. Questa torre alta sette metri è la prima nel suo genere: purifica 30.000 metri cubi d’aria all’ora, rilasciando l’aria pulita in città. E funziona: uno studio dell’Università di Tecnologia di Eindhoven ha confermato che la torre rimuove fino al 70% delle particelle nocive presenti nell’aria.

Dallo smog filtrato che viene raccolto dalla torre e trasformato in particelle di polvere, Roosegaarde ha creato l’Smog Free Ring. L’acquisto di questo anello rappresenta una donazione di 1000 metri cubi di aria pulita ed è una forte dichiarazione ecologica che molte coppie trovano attraente, a giudicare dalla sua popolarità come anello di fidanzamento.

Presto i ciclisti in Europa saranno in grado di portare la Smog Free Bicicletta Smog per un giro nelle loro città. “C’è interesse in città come Londra, Parigi e Lussemburgo, dove stiamo cercando di introdurre la Smog Free Bicycle come parte dei programmi di bike sharing”, ha rivelato Roosegaarde. “Abbiamo anche idee per gli incentivi, ad esempio, se si pedala per 1000 km con la bicicletta senza smog, si può guadagnare un anello senza smog. E’ un modo per creare una comunita’ e introduce un elemento di incentivo”.

“Quando parliamo di economia, parliamo di denaro e tempo, ma la nuova economia è tutta aria, acqua ed energia”, ha aggiunto. “Dobbiamo rimettere in agenda i valori verdi.” Grazie a nuove innovazioni verdi come la Smog Free Bicycle, i cittadini di tutto il mondo potranno respirare più facilmente pedalando verso un futuro più pulito.

Questo progetto web utilizza la tecnologia 'cookies' per migliorare l'esperienza generale del Sito. I Cookies sono piccoli file testuali mantenuti sul proprio computer o dispositivo. Ci permettono di assicurarti la miglior esperienza di navigazione possibile e di capire come utilizzi il nostro sito. Questo messaggio di avviso ti viene proposto in base alle nuove normative sui diritti utenti nelle comunicazioni e servizi web, sui dati personali e la protezione della privacy. Privacy policy

Questo progetto web utilizza la tecnologia 'cookies' per migliorare l'esperienza generale del Sito.I Cookies sono piccoli file testuali mantenuti sul proprio computer o dispositivo. Ci permettono di assicurarti la miglior esperienza di navigazione possibile e di capire come utilizzi il nostro sito.Questo messaggio di avviso ti viene proposto in base alle nuove normative sui diritti utenti nelle comunicazioni e servizi web, sui dati personali e la protezione della privacy.

Chiudi Popup