Back

Investimenti sostenibili, è boom. Tutto a posto?

Investimenti sostenibili. Vi spieghiamo la crescita esponenziale della finanza sostenibile e quali sono i benefici per l’ambiente e i lati oscuri ancora da chiarire.

Gli investimenti sostenibili sempre più centrali

Gli investimenti ESG (environmental, social, governance) stanno diventando sempre più importanti per gli investitori che vogliono assicurarsi che il loro denaro aiuti la sostenibilità del pianeta piuttosto che danneggiarlo. A questo ha fortemente contribuito la crescita del dibattito pubblico sul clima e l’ambiente, che negli ultimi tre decenni ha portato all’avvento della green economy e degli investimenti sostenibili, Si tratta di un approccio di investimento che considera centrali i fattori ambientali, sociali e di governance (ESG) nella selezione e gestione del proprio portafoglio a parte dell’investitore.

Il valore degli investimenti sostenibili

Il valore totale degli investimenti sostenibili globali nel 2018 si è attestato a 30,7 trilioni di dollari. Una crescita del 34% in due anni, leggermente inferiore al PIL complessivo di USA e Cina. Secondo un rapporto della Global Sustainable Investment Alliance (GSIA), l’Europa ha il valore più alto delle attività di investimento sostenibili. Seguono di poco gli Stati Uniti. La metà di questi investimenti è rappresentata da azioni pubbliche e oltre il 33% da attività a reddito fisso, note anche come obbligazioni. Le “obbligazioni verdi” sono strumenti di debito progettati per raccogliere fondi per progetti e imprese che hanno un impatto ambientale o sociale positivo.

. Secondo le ricerche condotte da Investor Service di Moody, l’emissione di obbligazioni verdi dovrebbe aumentare del 20% nel 2019 per raggiungere un valore totale di 200 miliardi di dollari. È osservato inoltre che la domanda di obbligazioni verdi supera di gran lunga l’offerta. I governi stanno aumentando il loro impegno nei confronti delle tematiche legate al clima e incoraggiano gli investimenti in obbligazioni verdi. Grazie a queste politiche finanziarie sostenibili le società emittenti di obbligazioni verdi stanno aumentando. Dato che fa ben sperare riguardo il futuro di questa forma di “finanza verde”.

Foto: DataStream

I dubbi sulla finanza sostenibile

Man mano che l’economia sostenibile cresce, emergono inesorabilmente numerosi interrogativi. Ad esempio, i paesi sviluppati rappresentano la stragrande maggioranza degli attori economici attivi nel settore degli investimenti sostenibili ESG. Il primo dubbio è se questo approccio rappresenti o meno un modo comodo e assai redditizio di lavarsi la coscienza per il loro sviluppo passato, avvenuto interamente a spese dell’ambiente.

Inoltre, non esistono ancora studi sull’impatto di questa strategia sull’aiuto ai paesi in via di sviluppo. In altre parole la domanda è la seguente: i proventi degli investimenti finanziari sostenibili aiutano solo l’ambiente o anche la crescita economica e civile della popolazioni dei paesi in via sviluppo? Perché nel primo caso la mission dell’Agenda 2030 sarebbe perseguita solo in parte e non potremmo parlare di vero e proprio sviluppo sostenibile.

Articolo tratto da Impakter.com.

Questo progetto web utilizza la tecnologia 'cookies' per migliorare l'esperienza generale del Sito. I Cookies sono piccoli file testuali mantenuti sul proprio computer o dispositivo. Ci permettono di assicurarti la miglior esperienza di navigazione possibile e di capire come utilizzi il nostro sito. Questo messaggio di avviso ti viene proposto in base alle nuove normative sui diritti utenti nelle comunicazioni e servizi web, sui dati personali e la protezione della privacy. Privacy policy

Questo progetto web utilizza la tecnologia 'cookies' per migliorare l'esperienza generale del Sito.I Cookies sono piccoli file testuali mantenuti sul proprio computer o dispositivo. Ci permettono di assicurarti la miglior esperienza di navigazione possibile e di capire come utilizzi il nostro sito.Questo messaggio di avviso ti viene proposto in base alle nuove normative sui diritti utenti nelle comunicazioni e servizi web, sui dati personali e la protezione della privacy.

Chiudi Popup