Back

In Svezia lo sviluppo sostenibile delle foreste

Nella regione svedese del Värmland c’è il lago più grande della intera Unione Europea, il Vänern. La regione è caratterizzata dalla presenza di tantissime foreste di inestimabile valore al punto che le oltre cento aziende del territorio hanno messo insieme un programma per uno sfruttamento forestale sostenibile e innovativo. In linea con gli obiettivi dell’Unione Europea che stabiliscono che i boschi e il loro legno abbiano un ruolo centrale nel ridurre le emissioni di gas serra.

La Provincia della Carta

E un gruppo di imprese leader a livello mondiale nel settore della bioeconomia forestale.  Con sede a Karlstad, si trovano a Värmland e dintorni. Lavorando insieme per uno sviluppo sostenibile e cercando di raggiungere gli Obiettivi Globali, stanno dando un contributo importante alla società.

Per la provincia della carta e l’industria forestale, gli obiettivi di The Global Goals sono di grande rilevanza. La bioeconomia ne trarrà beneficio se un maggior numero di persone lavorerà per una società più sostenibile. Gli Obiettivi globali aiutano tutti ad accelerare, a destinare più soldi e risorse allo sviluppo di materiali rinnovabili in sostituzione di quelli fossili. In questo spostamento, la foresta è una miniera d’oro. Una grande risorsa con grandi opportunità. Ed e’ qui che la Provincia della Carta può fare la differenza.

La partecipazione di queste aziende alla realizzazione dell’agenda per il 2030 è incentrata sul raggiungimento soprattutto di quattro obiettivi: 8, 9 e 12, mentre l’obiettivo 5 serve come obiettivo orizzontale in tutte le attività.

Obiettivo 8: Lavoro dignitoso e crescita economica sono fondamentali per la transizione verso una bioeconomia forestale – duratura, inclusiva e sostenibile.

Obiettivo 9: Un’industria sostenibile, l’innovazione e le infrastrutture riguardano la competitività dell’industria forestale nella regione, diffondendo tecnologie innovative sostenibili e conquistando quote di mercato.

Obiettivo 12: Consumo e produzione responsabile. Per la provincia della carta, l’obiettivo principale è quello di creare nuovi prodotti in cui la bioeconomia forestale sostituisce le materie prime fossili. Creare maggiori elementi di economia circolare per ridurre gli sprechi in questo modo.

Obiettivo 5: Parità tra i sessi. L’industria forestale è un’industria dominata, che deve essere cambiata. Anche perché ha un impatto diretto e indiretto sulla competitività a lungo termine e sulla capacità di innovazione dell’industria forestale.

 

 

Questo progetto web utilizza la tecnologia 'cookies' per migliorare l'esperienza generale del Sito. I Cookies sono piccoli file testuali mantenuti sul proprio computer o dispositivo. Ci permettono di assicurarti la miglior esperienza di navigazione possibile e di capire come utilizzi il nostro sito. Questo messaggio di avviso ti viene proposto in base alle nuove normative sui diritti utenti nelle comunicazioni e servizi web, sui dati personali e la protezione della privacy. Privacy policy

Questo progetto web utilizza la tecnologia 'cookies' per migliorare l'esperienza generale del Sito.I Cookies sono piccoli file testuali mantenuti sul proprio computer o dispositivo. Ci permettono di assicurarti la miglior esperienza di navigazione possibile e di capire come utilizzi il nostro sito.Questo messaggio di avviso ti viene proposto in base alle nuove normative sui diritti utenti nelle comunicazioni e servizi web, sui dati personali e la protezione della privacy.

Chiudi Popup