Back
l'arte di allevare le api

I numeri delle api, in Italia

Abbiamo spesso parlato di api, insetti impollinatori affascinanti e soprattutto fondamentali per la vita sulla terra. La loro vita infatti, è strettamente legata alla nostra e quella di diverse altre specie, in quanto essendo insetti impollinatori (come altri animali come farfalle, pipistrelli e colibrì) sono responsabili dell’impollinazione di circa il 90% delle piante da fiore del mondo, del 75% delle colture alimentari mondiali e del 35% delle colture agricole, affermano le Nazioni Unite.

Gli animali impollinatori come le api inoltre, oltre a contribuire direttamente alla sicurezza alimentare, sono fondamentali per la conservazione della biodiversità. Nonostante la loro chiara importanza per la vita, sono però sempre più minacciati dalle attività umane a causa del riscaldamento globale e dei cambiamenti climatici.

 

Api, Alveare, Insetti, Macro, Api Mellifere

Crediti immagine: PollyDot via Pixabay

La giornata mondiale delle api

Api Mellifere, Insetti, Alveare, Bee Hive, Api Operaie Crediti immagine: PollyDot via Pixabay

Le api sono un tipo di mosche, create da Dio perché con la loro diligenza e il loro instancabile lavoro provvedano alle esigenze dell’uomo di prodotti insostituibili come il miele e la cera. Tra tutte le creature del Signore, non ce n’è altra che sia allo stesso tempo utile, docile, e poco esigente, com’è l’ape”, affermava Anton Janša, apicoltore del diciottesimo secolo pioniere delle moderne tecniche di apicoltura e autore di testi fondamentali per lo sviluppo dell’apicoltura razionale. Grazie al suo contributo in questo ambito, il giorno della sua data di nascita, il 20 maggio, è diventato dal 2017 la giornata mondiale delle api. Questa giornata è stata istituita per creare maggiore consapevolezza nella popolazione del fatto che questi insetti sono in pericolo. E se sono in pericolo le api, lo sono anche gli esseri umani. La giornata mondiale serve anche a ricordare che anche tutti noi, nel nostro piccolo, possiamo fare qualcosa per invertire la tendenza e cercare di salvaguardare questi insetti fondamentali per la vita (ne abbiamo parlato qui).

 

Le api in Italia

Apiario, Ape, Bee Farm, Alveare, Cera D'Api, Giardino

Crediti immagine: Pexels via Pixabay

Secondo l’Anagrafe Nazionale Zootecnica (dati aggiornati a gennaio 2021), in Italia gli apiari (luoghi dove sono sistemati gli alveari) registrati sono 153.339, per un totale di 63.408 attività di apicoltura.

La regione con il maggior numero di apiari è il Piemonte, con 23.900 unità, seguito da Lombardia (17.303) ed Emilia Romagna (14.598).

Gli alveari (o arnie, ossia le strutture in cui vivono le api) in Italia sono oltre un milione e mezzo (1.678.487). Per quanto riguarda gli sciami invece (da intendersi qui come nuove colonie non ancora produttive) in totale se ne contano 270.235.

Il tipo di allevamento in Italia è soprattutto di tipo convenzionale (89%). Il biologico si ferma all’11%.

Gli apiari stanziali e quelli nomadi hanno dati piuttosto simili: 53% di stanziali contro 44% di nomadi. Pochi i punti percentuali degli apiari senza classificazione. Si intendono apiari nomadi quelli che vengono spostati periodicamente dall’apicoltore per permettere che le api si nutrano di certe piante e produrre così mieli differenti.

Infine, sempre secondo i dati dell’Anagrafe Nazionale Zootecnica, l’ape più diffusa in Italia è la Ligustica (75%), seguita dalla carnica (7%) e dalla sicula (1,5%).

Miele, Giallo, Apicoltore, Natura, Apicoltura, Apiario

Crediti immagine: Daria-Yakovleva via Pixabay

 

Per quanto riguarda il miele prodotto nel nostro paese, secondo l’Osservatorio Nazionale Miele, in Italia i mieli monoflora prodotti sono almeno 40, oltre alle diverse varietà di millefiori.

È da tenere in conto che in Italia la maggior parte degli apicoltori alleva le api per autoconsumo (circa il 70%). La produzione di miele in Italia ha registrato un grosso calo nel 2019. Il 2020 non è andato molto meglio, confermando quanto il cambiamento del clima sia disastroso per la vita di questi insetti.

Questo progetto web utilizza la tecnologia 'cookies' per migliorare l'esperienza generale del Sito. I Cookies sono piccoli file testuali mantenuti sul proprio computer o dispositivo. Ci permettono di assicurarti la miglior esperienza di navigazione possibile e di capire come utilizzi il nostro sito. Questo messaggio di avviso ti viene proposto in base alle nuove normative sui diritti utenti nelle comunicazioni e servizi web, sui dati personali e la protezione della privacy. Privacy policy

Questo progetto web utilizza la tecnologia 'cookies' per migliorare l'esperienza generale del Sito. I Cookies sono piccoli file testuali mantenuti sul proprio computer o dispositivo. Ci permettono di assicurarti la miglior esperienza di navigazione possibile e di capire come utilizzi il nostro sito. Questo messaggio di avviso ti viene proposto in base alle nuove normative sui diritti utenti nelle comunicazioni e servizi web, sui dati personali e la protezione della privacy.

Chiudi Popup