Back

FAO, il motore dello sviluppo sostenibile

La FAO è una delle agenzie specializzate più antiche e più grandi dell’ONU. Vi spieghiamo qual è il suo ruolo nel perseguimento dello sviluppo sostenibile. 

FAO e Agenda 2030

Dal 2015, quando il mondo ha firmato l’Agenda 2030 e i 17 obiettivi di sviluppo sostenibile (OSS), le Nazioni Unite sono state investite di un ruolo di supporto nel raggiungimento degli OSS entro il 2030. Tale compito consiste nella raccolta di dati, nel monitoraggio degli obiettivi, nella misurazione dei progressi e nella fornitura di assistenza tecnica. Lo scopo ultimo è aiutare i paesi ad affrontare le nuove sfide sulla strada per gli SDG (sustainable development goals). Un processo ora comunemente chiamato “conformità SDG”.

La conformità agli SDG si applica a tutti i settori dell’economia, in particolare all’agricoltura e ai sistemi agroalimentari che sono la causa di degrado ambientale e inquinamento principali e maggiormente documentati. Questo è l’ambito in cui svolge un ruolo di primaria importanza una delle agenzie specializzate più antiche e più grandi dell’ONU: l’Organizzazione per l’alimentazione e l’agricoltura (FAO). Essa opera in oltre 130 paesi. La mission è assicurare che tutti abbiano accesso regolare a cibo di alta qualità sufficiente a condurre una vita attiva e sana.

La FAO come custode nell’assistenza alla conformità agli SDG

Alla FAO è riconosciuto un ruolo globale fondamentale nello sviluppo di metodi e standard per le statistiche alimentari e agricole e nella fornitura di assistenza tecnica. La FAO sta lavorando attivamente per integrare la conformità agli SDG nel settore privato, lungo l’intera filiera produttiva.

L’obiettivo finale di questo processo è trasferire al settore privato, nel modo più esaustivo ed efficace, quella che è il solido know how della FAO, già disponibile per i governi. L’obiettivo è integrare questa base di conoscenza nei numerosi contratti di investimento di prestiti, garanzie ed equità, in cui sono coinvolti i banchieri, banche private e i fondi di investimento, operanti nell’ambito dello sviluppo sostenibile.

Come opera la FAO

L’approccio qui si basa sulla creazione di un nuovo ecosistema per aziende che mirano a comportamenti sostenibili. Le procedure operative quotidiane delle società devono basarsi sui seguenti quattro pilastri: adesione a uno scopo sociale attraverso una strategia organizzativa, politiche aziendali e strumenti operativi pratici che sono saldamente radicati nella filosofia SDG. Miglioramento della trasparenza delle operazioni commerciali e delle condizioni di lavoro nelle catene di approvvigionamento, così come della tracciabilità dei prodotti. Creazione di una forma di proprietà più inclusiva attraverso una governance equilibrata delle parti interessate per migliorare le informazioni e tenere conto di una pluralità di opinioni. Infine, garantire catene di approvvigionamento conformi agli SDG senza influire sulla redditività finanziaria, con tutti gli elementi della catena che contribuiscono attivamente al raggiungimento degli obiettivi SDG, misurati rigorosamente tramite gli specifici indicatori.

Articolo tratto da Impakter.com.

(foto in alto: Scopritore)

Questo progetto web utilizza la tecnologia 'cookies' per migliorare l'esperienza generale del Sito. I Cookies sono piccoli file testuali mantenuti sul proprio computer o dispositivo. Ci permettono di assicurarti la miglior esperienza di navigazione possibile e di capire come utilizzi il nostro sito. Questo messaggio di avviso ti viene proposto in base alle nuove normative sui diritti utenti nelle comunicazioni e servizi web, sui dati personali e la protezione della privacy. Privacy policy

Questo progetto web utilizza la tecnologia 'cookies' per migliorare l'esperienza generale del Sito.I Cookies sono piccoli file testuali mantenuti sul proprio computer o dispositivo. Ci permettono di assicurarti la miglior esperienza di navigazione possibile e di capire come utilizzi il nostro sito.Questo messaggio di avviso ti viene proposto in base alle nuove normative sui diritti utenti nelle comunicazioni e servizi web, sui dati personali e la protezione della privacy.

Chiudi Popup