Back
Crisi economica povertà

Crisi economica da Covid-19: la risposta alla povertà è lo sviluppo sostenibile

Lo sviluppo sostenibile per uscire dalla crisi economica e sociale scatenata dalla pandemia di Covid-19. Con alcuni punti ben precisi da fissare per sradicare la povertà. Uno degli elementi riguarda la necessità di fornire risposte contestualizzate. Ogni Paese, infatti, subisce la crisi in maniera diversa, ragion per cui non è pensabile un approccio univoco. È necessaria una raccolta di dati e informazioni, laddove sono carenti. Altrimenti diventa complicato pianificare dei progetti adeguati di rilancio. 

Mourad Wahba, amministratore associato dell’Undp (il Programma per lo sviluppo delle Nazioni Unite), in un articolo ha spiegato quali sono le strategie da perseguire. Con un elemento fondante: “Oggi più che mai, l’Agenda 2030, gli obiettivi di sviluppo sostenibile, e l’accordo sul clima di Parigi devono continuare a essere la nostra bussola guida verso una ripresa sostenibile e inclusiva”. Per combattere la povertà crescente nel mondo, a causa del Coronavirus, ci sono sono delle priorità: “Incentivi fiscali e finanziari adeguati” per “portare reddito e creazione di posti di lavoro”, e ripristinando “mezzi di sussistenza, rivolti ai gruppi più vulnerabili ed emarginati”.

Coronavirus grafico

Image by iXimus from Pixabay

Crisi economica: quali sono le criticità

L’analisi è fondamentale per partire in questa direzione. “L’impatto economico della pandemia sarà considerevole a livello globale”, ma “sarà percepito in modo diverso nei vari Paesi a seconda delle strutture economiche e di governance”, scrive l’autore della riflessione. Così l’inevitabile riduzione delle risorse avrà una ricaduta sulle politiche fiscali, con possibili contrazioni della spesa sociale necessaria a contrastare la povertà e le disuguaglianze (qui un articolo di Impakter Italia riporta le stime globali).

La questione delle informazioni è al centro del discorso dell’Undp: “Molti paesi hanno scarsità di dati o incapacità di raccogliere dati in tempo reale. La nostra capacità di proteggere i più vulnerabili ed emarginati è però legata proprio alla capacità di identificare quei gruppi”. Un altro punto riguarda il “patto sociale” tra Stato e cittadini: alcuni sistemi giudiziari più fragili non riescono a garantire i diritti umani dando un accesso “limitato” alla Giustizia ai cittadini. E inevitabilmente questo provoca una diminuzione della fiducia nei confronti delle Istituzioni pubbliche.

Investimenti green e digitalizzazione

Insomma, fin qui c’è l’individuazione delle problematiche su cui intervenire. Dopo c’è un altro capitolo importante: la visione economica per lo sradicamento della povertà. “Dobbiamo continuare a sostenere gli investimenti in un’economia verde – osserva Wahba – per progettare soluzioni basate sulla natura, come parte di una nuova rete di sicurezza sociale per il mondo”. Come si può fare nel concreto? “Promuovendo un’ampia decarbonizzazione e incoraggiando partenariati pubblico-privato sostenibili”.

Inoltre, spiega l’esponente dell’Undp, “saranno necessari investimenti in innovazione e trasformazione digitale, tenendo presente che dobbiamo colmare il divario digitale tra le società”. L’impegno è imponente: secondo delle stime, per cancellare il divario di accesso a Internet, nei Paesi a basso e medio reddito, ci vogliono circa 100 miliardi di dollari.

“La ripresa Covid-19 deve guardare oltre gli impatti a breve termine. Nel tempo, la recessione economica globale dovrebbe far registrare con una crisi finanziaria in piena regola. Il sequenziamento delle risposte alle politiche è fondamentale”, conclude Wahba.

Questo progetto web utilizza la tecnologia 'cookies' per migliorare l'esperienza generale del Sito. I Cookies sono piccoli file testuali mantenuti sul proprio computer o dispositivo. Ci permettono di assicurarti la miglior esperienza di navigazione possibile e di capire come utilizzi il nostro sito. Questo messaggio di avviso ti viene proposto in base alle nuove normative sui diritti utenti nelle comunicazioni e servizi web, sui dati personali e la protezione della privacy. Privacy policy

Questo progetto web utilizza la tecnologia 'cookies' per migliorare l'esperienza generale del Sito. I Cookies sono piccoli file testuali mantenuti sul proprio computer o dispositivo. Ci permettono di assicurarti la miglior esperienza di navigazione possibile e di capire come utilizzi il nostro sito. Questo messaggio di avviso ti viene proposto in base alle nuove normative sui diritti utenti nelle comunicazioni e servizi web, sui dati personali e la protezione della privacy.

Chiudi Popup