Back
Covid

Covid: vaccini e sicurezza alimentare per combatterlo

Covid: i vaccini e tanto altro per combatterlo. In attesa che il mondo si metta d’accordo sulla quantità e sulla qualità dei vaccini da somministrare alla popolazione – in Italia ci sarebbe un’azienda già ben avviata ma che è ferma per mancanza dei fondi promessi dal governo – l’ONU attraverso le sue diverse agenzie ha messo in chiaro quali sono le strade da percorrere per evitare che la pandemia continui a diffondersi e riprenda forza.

Una sana gestione dei rifiuti medici e chimici pericolosi; una gestione forte e globale della natura e della biodiversità; e un chiaro impegno a “ricostruire meglio”, creando posti di lavoro verdi e facilitando la transizione verso economie neutrali dal punto di vista del carbonio. L’umanità dipende dall’azione che si svolge ora per un futuro resiliente e sostenibile. Il nuovo rapporto del Programma delle Nazioni Unite per l’Ambiente (UNEP) ammonisce gravemente che COVID-19 minaccia di far sprofondare milioni di persone nella povertà e di aggravare la fame nel mondo, minando la spinta a lungo termine verso lo sviluppo sostenibile.

Covid

Covid: vaccini e tanto altro per combatterlo -CC0, public domain, royalty free Public Domain

I nuovi sistemi alimentari

Il rapporto, COVID-19, the Environment and Food Systems, invita gli Stati ad utilizzare la loro risposta al coronavirus per costruire sistemi alimentari più sostenibili e resistenti e monitorare i loro sforzi di recupero rispetto agli obiettivi di sviluppo sostenibile.

C’è una reale preoccupazione che concentrare le risorse sulla mitigazione degli impatti acuti di COVID-19 potrebbe ridurre le risorse per i programmi di sviluppo sostenibile in generale, escludendo importanti iniziative nel 2021 e oltre“, dice Salman Hussain dell’UNEP, che ha coordinato il rapporto. “Il mondo ha bisogno di coerenza e di coerenza tra i soccorsi di emergenza e gli obiettivi a lungo termine per la sostenibilità, la resilienza e l’equità“.

Gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile, adottati da tutti gli Stati membri delle Nazioni Unite nel 2015, contengono 17 obiettivi volti a combattere la povertà, a sostenere la salute e a migliorare l’istruzione, salvaguardando al contempo l’ambiente.  La pandemia minaccia di invertire decenni di progressi verso questi obiettivi. Fino a 100 milioni di persone potrebbero essere spinte quest’anno nella povertà estrema a causa del COVID-19, che segnerà il primo aumento della povertà dal 1998, è scritto nel rapporto.

Che propone diversi modi per frenare il virus e promuovere la ripresa economica, sostenendo al contempo lo sviluppo sostenibile e rafforzando i sistemi alimentari.

1.Allineare le risposte alla pandemia con gli accordi globali.

Ove possibile, le misure fiscali d’emergenza per prevenire una recessione globale devono allinearsi agli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile e all’accordo di Parigi sui cambiamenti climatici.

2. Garantire la sicurezza alimentare

Le misure per mitigare la pandemia e promuovere la ripresa economica avranno successo solo quando sarà garantita la sicurezza alimentare. Produrre cibo più vicino a dove viene consumato e migliorare le reti di trasporto può aiutare a minimizzare la perdita di cibo e lo spreco, un problema globale urgente.

3. Facilitare il movimento dei lavoratori agricoli

Ciò contribuirebbe a garantire che la domanda dei loro servizi possa essere meglio soddisfatta. Ciò deve avvenire parallelamente alle misure per prevenire la diffusione di COVID-19 tra i lavoratori agricoli e le aziende di trasformazione alimentare, migliorando le condizioni di lavoro.

4. Promuovere una ripresa verde

Misurare gli impatti ambientali delle politiche di recupero di COVID-19 e cogliere le opportunità per passare agli investimenti verdi. Promuovere soluzioni basate sulla natura per rafforzare la biodiversità che è alla base dei sistemi alimentari sostenibili.

Covid

Covid: vaccini e tanto altro per combatterlo -CC0, public domain, royalty free
Public Domain

5. Riconoscere che esistono opportunità vantaggiose per tutti e coglierle

Il ripristino degli habitat e dei terreni degradati, insieme all’agricoltura intelligente dal punto di vista climatico, può avere un impatto positivo sulla riduzione dei gas serra e sul miglioramento della sicurezza alimentare. La bonifica ambientale, gli investimenti sostenibili in agricoltura, la salvaguardia delle risorse naturali e il miglioramento dell’efficienza energetica hanno tutti il potenziale per effetti positivi di stimolo a breve termine.

6. Migliorare l’efficienza delle infrastrutture idriche

Nei paesi in via di sviluppo, ciò può essere fatto riducendo l’estrazione illegale di acqua e incentivando un’agricoltura efficiente dal punto di vista idrico. La scarsità d’acqua può ridurre la sicurezza alimentare e aumentare la concorrenza per l’acqua. COVID-19 ha sottolineato l’importanza dell’acqua pulita per le strutture igienico-sanitarie.

7. Regolamentare meglio il commercio di carne e di animali

Ciò ridurrebbe le possibilità di una nuova pandemia, proteggerebbe le specie in pericolo e sosterrebbe i mezzi di sussistenza rurali.

8. Applicare un approccio basato sui sistemi alimentari

Strumenti di valutazione come il TEEBAgriFood Framework dovrebbero essere utilizzati per garantire che i servizi ecosistemici siano valorizzati, che il capitale umano e sociale sia incluso nelle valutazioni e che sia applicata una valutazione completa della catena del valore.

9.Adottare un approccio One Health

La pianificazione da parte delle agenzie internazionali e degli Stati membri dovrebbe garantire che le attività umane non incidano negativamente sulla salute delle piante, degli animali e degli ecosistemi da cui l’uomo dipende.

 

 

 

Questo progetto web utilizza la tecnologia 'cookies' per migliorare l'esperienza generale del Sito. I Cookies sono piccoli file testuali mantenuti sul proprio computer o dispositivo. Ci permettono di assicurarti la miglior esperienza di navigazione possibile e di capire come utilizzi il nostro sito. Questo messaggio di avviso ti viene proposto in base alle nuove normative sui diritti utenti nelle comunicazioni e servizi web, sui dati personali e la protezione della privacy. Privacy policy

Questo progetto web utilizza la tecnologia 'cookies' per migliorare l'esperienza generale del Sito. I Cookies sono piccoli file testuali mantenuti sul proprio computer o dispositivo. Ci permettono di assicurarti la miglior esperienza di navigazione possibile e di capire come utilizzi il nostro sito. Questo messaggio di avviso ti viene proposto in base alle nuove normative sui diritti utenti nelle comunicazioni e servizi web, sui dati personali e la protezione della privacy.

Chiudi Popup