Back

Coltivazione intelligente: 600 agricoltori riuniti per la sostenibilità

Coltivazione intelligente significa unire sperimentazione, innovazione e scambio di conoscenze. Impakter Italia vi racconta come in Uganda hanno messo in pratica questa strategia.

La coltivazione intelligente di ortaggi

Le verdure fresche sono la chiave per una migliore alimentazione e salute in tutto il mondo. La coltivazione di ortaggi è inoltre un mezzo per diversificare la produzione agricola, migliorare l’alimentazione, la salute e adattarsi ai cambiamenti climatici.

Insegnare agli agricoltori il modo più efficace per coltivare ortaggi è essenziale. A tale scopo, un gruppo di agricoltori ugandesi ha sviluppato pratiche di successo attraverso la sperimentazione, l’innovazione e lo scambio di conoscenze locali.

L’iniziativa

Tra il 4 e il 5 marzo 2020, oltre 600 agricoltori di otto villaggi di Hoima, in Uganda, si sono riuniti per approfondire la loro conoscenza di questa pratica. L’evento ha offerto l’opportunità ad agricoltori ed esperti di condividere conoscenze e abilità nella produzione di ortaggi. Sperimentazione, apprendimento collettivo, innovazione e imprenditorialità sono stati gli elementi al centro dell’iniziativa. Gli esperti hanno illustrato le 5 fasi di produzione: produzione di piantine, conservazione del suolo e dell’acqua, fertilizzazione, protezione delle colture e uso sicuro dei pesticidi. Questi nuovi approcci sono stati testati su colture di pomodori, cavoli verdi, melanzane e peperoni verdi.

Le testimonianze dei protagonisti

“Stiamo imparando a conoscere i pomodori; poi visiteremo la coltivazione sperimentale di cavoli, melanzane e peperoni verdi. Tutte queste colture hanno una forte domanda di mercato, oltre ai benefici nutrizionali”. Così Mbabazi Benson, capo del consiglio locale.

Anche Innocent Kaija, un agricoltore del villaggio di Katikara, ha partecipato come sperimentatore al progetto: “Sono stato supportato da East West Seed e dall’Alleanza (Alliance of Bioversity International and CIAT) per creare una fattoria sperimentale per la coltivazione di tre diverse varietà di pomodori: due varietà di recente introduzione e una acquistata sul mercato locale.” Innocent ha spiegato che, prima di iniziare questa sperimentazione, era andato incontro a diversi insuccessi. Ora però, con questo nuovo approccio, sta imparando diverse tecniche utili anche per combattere parassiti e malattie.

La maggiore resistenza ai parassiti e alle malattie

Gli agricoltori hanno sottolineato come la maggior parte delle varietà locali di ortaggi sia sottoposta a numerose insidie, in particolare le malattie precoci e tardive. “Abbiamo avuto piogge abbondanti. A causa della pioggia, le varietà locali sono state infettate dalla peronospora.

Tuttavia, Padma, una varietà di pomodori del Seme dell’Est occidentale, ha funzionato bene in quanto ha mostrato una minore suscettibilità alla peronospora precoce e tardiva ”, ha osservato Innocent Kaija. “Ad oggi Padma ha prodotto da 70 a 100 frutti per pianta mentre le varietà locali avevano solo 7-15 frutti per pianta.”

Un bilancio più che positivo

Il progetto ha offerto agli agricoltori l’opportunità di apprendere l’importanza di cinque elementi chiave per un’azienda agricola di successo: (1) uso rigoroso di semi di alta qualità, (2) attenzione e cura quotidiane alle piante, (3 ) intervento rapido in caso di problemi (ad es. parassiti e malattie), (4) manutenzione dei campi da erbe infestanti, piante invasive e rifiuti, (5) raccolta, consumo e vendita puntuali. La combinazione di questi elementi aiuterà gli agricoltori a diversificare i loro sistemi alimentari, producendo alternative nutrienti e soddisfacendo l’elevata domanda del mercato.

Articolo tratto da Impakter.com.

Questo progetto web utilizza la tecnologia 'cookies' per migliorare l'esperienza generale del Sito. I Cookies sono piccoli file testuali mantenuti sul proprio computer o dispositivo. Ci permettono di assicurarti la miglior esperienza di navigazione possibile e di capire come utilizzi il nostro sito. Questo messaggio di avviso ti viene proposto in base alle nuove normative sui diritti utenti nelle comunicazioni e servizi web, sui dati personali e la protezione della privacy. Privacy policy

Questo progetto web utilizza la tecnologia 'cookies' per migliorare l'esperienza generale del Sito. I Cookies sono piccoli file testuali mantenuti sul proprio computer o dispositivo. Ci permettono di assicurarti la miglior esperienza di navigazione possibile e di capire come utilizzi il nostro sito. Questo messaggio di avviso ti viene proposto in base alle nuove normative sui diritti utenti nelle comunicazioni e servizi web, sui dati personali e la protezione della privacy.

Chiudi Popup