Back
Image Alt

Voci dal Confine

«La storia non si cancella e il dolore non si dimentica. O si coltiva il rancore o se ne fa patrimonio comune nel ricordo e nel rispetto, coltivando un'amicizia comune. Sloveni e italiani sono decisamente per la seconda strada rivolta

Nel 1918 l'Italia occupa e annette territori che non sono mai stati italiani, abitati in numero quasi paritetico da Italiani e Slavi (circa mezzo milione tra Sloveni e Croati) che hanno convissuto dal XIII secolo all'interno dell'Impero Asburgico. Gli Sloveni

L'esodo degli Italiani d'Istria, Fiume e Dalmazia copre l'arco di tempo che va dal 1943 al 1956. Si incomincia con Zara: reiterati e incomprensibili bombardamenti alleati la devastano e gli Italiani, maggioranza in città, cominciano un esodo che si conclude nei

Il dramma delle foibe si svolge in due atti. Il primo atto va in scena nel settembre 1943 in Istria. Nel vuoto di potere conseguente all'armistizio scoppia un'insurrezione popolare di Sloveni e Croati, finora discriminati come razza inferiore da snazionalizzare,

Voci dal confine. Quand'ero piccolo a Trieste c'era un'edicola di giornali quasi ad ogni angolo di strada. I chioschi di origine asburgica erano pregevoli anche dal punto di vista artistico, in ferro o ghisa, con volute floreali, quasi dei salottini

Questo progetto web utilizza la tecnologia 'cookies' per migliorare l'esperienza generale del Sito. I Cookies sono piccoli file testuali mantenuti sul proprio computer o dispositivo. Ci permettono di assicurarti la miglior esperienza di navigazione possibile e di capire come utilizzi il nostro sito. Questo messaggio di avviso ti viene proposto in base alle nuove normative sui diritti utenti nelle comunicazioni e servizi web, sui dati personali e la protezione della privacy. Privacy policy

Questo progetto web utilizza la tecnologia 'cookies' per migliorare l'esperienza generale del Sito. I Cookies sono piccoli file testuali mantenuti sul proprio computer o dispositivo. Ci permettono di assicurarti la miglior esperienza di navigazione possibile e di capire come utilizzi il nostro sito. Questo messaggio di avviso ti viene proposto in base alle nuove normative sui diritti utenti nelle comunicazioni e servizi web, sui dati personali e la protezione della privacy.

Chiudi Popup