Back
Image Alt

Cultura

Il Giorno del Ricordo è per gli esuli ma chi ricorda quelli che sono rimasti? Nessuno. Eppure se ancora oggi in Istria si parla italiano lo si deve a quei circa 15/20 mila che allora rimasero e che a lungo

Domenica 8 marzo: la Festa delle donne. In ambito internazionale è l'International Women's Day : una serie di missioni per contribuire a forgiare un mondo a parità di genere. La chiave è celebrare i risultati ottenuti dalle donne e aumentare la

Nel 1918 l'Italia occupa e annette territori che non sono mai stati italiani, abitati in numero quasi paritetico da Italiani e Slavi (circa mezzo milione tra Sloveni e Croati) che hanno convissuto dal XIII secolo all'interno dell'Impero Asburgico. Gli Sloveni

L'esodo degli Italiani d'Istria, Fiume e Dalmazia copre l'arco di tempo che va dal 1943 al 1956.Si incomincia con Zara: reiterati e incomprensibili bombardamenti alleati la devastano e gli Italiani, maggioranza in città, cominciano un esodo che si conclude nei

Il dramma delle foibe si svolge in due atti. Il primo atto va in scena nel settembre 1943 in Istria. Nel vuoto di potere conseguente all'armistizio scoppia un'insurrezione popolare di Sloveni e Croati, finora discriminati come razza inferiore da snazionalizzare,

Vallone dei Mulini. Una vallata abbandonata nel centro di Sorrento. Un lembo di natura selvaggia accanto al mare, circondato da palazzi e traffico urbano.https://www.youtube.com/watch?v=nnUTir5krEk Vallone dei Mulini: una valle in città Impakter Italia porta avanti da tempo una campagna per promuovere la

Irpinia, teatro di maschere, colori. E quindi di Carnevale. Febbraio si veste di tradizione: è il mese che vede la partecipazione dell’intera provincia, tutta coinvolta nell’evento sintesi di folklore ed eccesso. La maschera, nella sua simbologia da manuale, è antitesi

Dopo aver consumato quello che c'è nelle bottiglie di plastica che hanno acquistato, i consumatori norvegesi le riportano al commerciante. In questo modo si vedono restituire quelle corone in più rispetto al prezzo normale che vengono trattenute all'acquisto. Oltre un

Toiano. Impakter Italia vi accompagna in un minuscolo borgo medievale quasi abbandonato, affacciato sulle dolci colline toscane tra Pisa e Volterra.https://www.youtube.com/watch?v=BsTd712kKsg L'abbandono di Toiano Ci troviamo tra le meravigliose colline della provincia di Pisa. Toiano è una minuscola frazione del comune di

Bellezze d'Italia nascoste. L'impegno senza sosta di Impakter Italia per la conoscenza e il recupero dei beni culturali italiani meno conosciuti o del tutto ignorati.Sono anni che ci battiamo, con pochi risultati concreti a dire il vero, per la valorizzazione

Sacro Monte di Varallo, un itinerario religioso adagiato su una rupe costituito da quasi 50 edifici che narrano le Sacre Scritture con affreschi e statue di altissimo livello artistico.https://www.youtube.com/watch?v=PremP80oQnE Itinerari italiani. Non solo "cammini" Oltre ai “cammini”, presenti in tutta la Penisola,

Quando nel 1976 scelse di venire al neonato TG2 di Andrea Barbato cominciammo a conoscerci e frequentarci in una redazione caotica e piena di voglia di fare “giornalismo” televisivo.Barbato chiamò quel tg "Studio Aperto" perchè alle riunioni partecipavano tutti: redattori,