Back

Aziende sostenibili, ecco 5 esempi

Aziende sostenibili. Ecco cinque B Corporation attive nel settore alimentare che hanno risposto all’appello dell’ONU per limitare l’impatto dell’agricoltura sul clima.

I numeri drammatici del rapporto ONU

Un recente rapporto delle Nazioni Unite ha messo in guardia sul fatto che l’approvvigionamento alimentare mondiale è minacciato dalla crisi climatica, poiché l’aumento delle temperature globali minaccia la salute del suolo e quindi il futuro del nostro pianeta e dei suoi abitanti. Più di 500 milioni di persone vivono in aree colpite dall’erosione legata ai cambiamenti climatici e più di 800 milioni di persone sono insicure dal punto di vista alimentare, ma quasi un terzo dell’offerta alimentare globale viene sprecato o perso. Le Nazioni Unite fanno appello alle aziende e ai leader operanti nel settore agricolo affinché svolgano un ruolo di guida nell’affrontare e risolvere queste sfide.

Patagonia, apripista delle aziende sostenibili

Tra coloro che hanno risposto a questo invito all’azione sull’impatto dell’agricoltura sui cambiamenti climatici ci sono B Corporation del settore alimentare e delle bevande. Queste,  con i loro partner stanno sviluppando e promuovendo pratiche di produzione sostenibili. Tra queste vi sono Patagonia Provisions, una divisione del rivenditore di abbigliamento per esterni Patagonia (di cui abbiamo già parlato). Patagonia è un’azienda leader di lunga data in materia ambientale e sociale.

Foto: Patagonia

Ha ricevuto il riconoscimento di azienda Best For The World nelle categorie Overall, Changemaker, Community e Environment. Patagonia Provision è stata fondata da Yvon Chouinard nel 2012. Ha sede a Sausalito, in California. L’azienda offre prodotti alimentari di origine etica e sostenibile. “Tutto ciò che facciamo ha un unico obiettivo: riparare un sistema alimentare guasto. Siamo consapevoli che i metodi di produzione industriale stanno distruggendo la Terra. Per questo motivo stiamo abbandonando questa mentalità per passare a un sistema produttivo che include la certificazione organica rigenerativa “, afferma Birgit Cameron, amministratore delegato. 

La altre aziende sostenibili che hanno risposto all’appello dell’ONU

Un’altra B Corporation che ha risposto all’appello delle NAzioni Unite è Splendid Ice Creams (Community) di Jeni, una società che produce gelati. Ha sede in Ohio e conta ben 38 negozi. I suoi prodotti al dettaglio sono disponibili anche online. Inoltre sono distrubuiti in quasi 3000 negozi di generi alimentari.

Foto: Splendid Ice Cream

C’è poi Hilary’s Eat Well (Changemaker; Community). Si tratta di un marchio alimentare con base in Kansas che produce nutrienti a base vegetale. North Coast Brewing Company (Environment) è invece un pioniere della birra artigianale con sede in California, dove gestisce una sala da ballo e un ristorante che include un locale jazz. Infine abbiamo Veritas (Changemaker), un’azienda leader con sede a Barcellona che possiede una catena di supermercati specializzati in prodotti biologici.

Articolo tratto da Impakter.com.

Questo progetto web utilizza la tecnologia 'cookies' per migliorare l'esperienza generale del Sito. I Cookies sono piccoli file testuali mantenuti sul proprio computer o dispositivo. Ci permettono di assicurarti la miglior esperienza di navigazione possibile e di capire come utilizzi il nostro sito. Questo messaggio di avviso ti viene proposto in base alle nuove normative sui diritti utenti nelle comunicazioni e servizi web, sui dati personali e la protezione della privacy. Privacy policy

Questo progetto web utilizza la tecnologia 'cookies' per migliorare l'esperienza generale del Sito.I Cookies sono piccoli file testuali mantenuti sul proprio computer o dispositivo. Ci permettono di assicurarti la miglior esperienza di navigazione possibile e di capire come utilizzi il nostro sito.Questo messaggio di avviso ti viene proposto in base alle nuove normative sui diritti utenti nelle comunicazioni e servizi web, sui dati personali e la protezione della privacy.

Chiudi Popup