Back

L’UniBo alla Notte Europea dei Ricercatori

La Notte Europea dei Ricercatori.   Un’iniziativa promossa dalla Commissione Europea fin dal 2005 che coinvolge ogni anno migliaia di ricercatori e istituzioni di ricerca in tutti i paesi europei.

La Notte Europea dei Ricercatori si svolge l’ultimo venerdì di settembre ogni anno in tutta Europa, ed in alcuni paesi limitrofi. Quest’anno gli eventi si svolgeranno contemporaneamente il 27 settembre in più di 300 città. L’obiettivo è di creare occasioni di incontro tra ricercatori e cittadini per diffondere la cultura scientifica e la conoscenza delle professioni della ricerca. Il contesto è informale e molto interessante perchè il confronto è aperto tra cittadini e ricercatori.

La Notte Europea dei Ricercatori, sostenuta dalla Commissione Europea, rientra nel programma Marie Skłodowska-Curie Actions, che si pone l’obiettivo di promuovere le carriere dei ricercatori in Europa.

La Notte dei Ricercatori del 2018

L’Italia ha aderito da subito all’iniziativa europea con una molteplicità di progetti che ne fanno tradizionalmente uno dei paesi europei con il maggior numero di eventi sparsi sul territorio. L’edizione 2019 coinvolge in Italia 9 progetti per un totale di oltre 80 città.

Che succede a Bologna e come partecipa l’Università di Bologna Alma Mater

Parliamo di Bologna e dell’Alma Mater nell’ambito della collaborazione tra Impakter Italia e l’ateneo bolognese. Dalle 18.00 a mezzanotte, di venerdì 27 settembre, i ricercatori saranno disponibili nelle strade, piazze e palazzi nella zona via Zamboni per rispondere ai tutte le domande sulla ricerca attraverso esperimenti, laboratori e dimostrazioni scientifiche dal vivo, mostre e visite guidate, conferenze e seminari divulgativi, spettacoli, concerti e performance artistiche suddivise nei temi più cari alla ricerca: oltre 70 attività su scienze, ambiente, meteo e clima, salute, agricoltura e alimentazione, arte-storia-cultura,
tecnologia.

L’Università di Bologna dedicherà esperimenti, exhibit interattivi e mostre a tre grandi temi:
sostenibilità, salute e cultura. Un percorso tra Ambiente, Agricoltura e Alimentazione
permetterà di scoprire che la sostenibilità è nelle nostre mani e scoprire come raccogliere i frutti
dello spreco, migliorare le produzioni agricole e animali in maniera green e comprendere come
comunicano le piante. E ancora, si potranno conoscere le soluzioni innovative e sostenibili per le strade di domani e seguire il viaggio del carbonio per capire l’impatto che le attività umane hanno sul nostro pianeta e sui nostri mari attraverso l’osservazione di rocce e fossili…o tuffandosi nel blu.

Un momento della Notte dei Ricercatori 2018

Ed sempre in tema ambientale lungo la famosa strada bolognese – vicina all’Università – si troveranno altri exhibit e laboratori interattivi come quelli proposti dal CNR per approfondire tematiche legate all’ambiente (fenomeni atmosferici, storia del mare, comunicazione delle piante, architettura e geologia del territorio), alle nuove tecnologie (elettronica per le auto elettriche, innovazioni tecnologiche della
seta) e alla salute (DNA/eredità genetica, luce e nanotecnologie per la salute).

L’INGV proporrà uno sguardo sul nostro pianeta, raccontando diversi processi geologici
utilizzando materiali semplici, filmati e attività interattive adatte anche ai bambini. Quest’anno, una
particolare attenzione verrà data all’Isola di Stromboli e alle due eruzioni parossistiche che sono
avvenute nel corso dell’estate.

La presentazione della Notte dei Ricercatori 2019

 

Questo progetto web utilizza la tecnologia 'cookies' per migliorare l'esperienza generale del Sito. I Cookies sono piccoli file testuali mantenuti sul proprio computer o dispositivo. Ci permettono di assicurarti la miglior esperienza di navigazione possibile e di capire come utilizzi il nostro sito. Questo messaggio di avviso ti viene proposto in base alle nuove normative sui diritti utenti nelle comunicazioni e servizi web, sui dati personali e la protezione della privacy. Privacy policy

Questo progetto web utilizza la tecnologia 'cookies' per migliorare l'esperienza generale del Sito.I Cookies sono piccoli file testuali mantenuti sul proprio computer o dispositivo. Ci permettono di assicurarti la miglior esperienza di navigazione possibile e di capire come utilizzi il nostro sito.Questo messaggio di avviso ti viene proposto in base alle nuove normative sui diritti utenti nelle comunicazioni e servizi web, sui dati personali e la protezione della privacy.

Chiudi Popup