Back

Le App contro gli sprechi

Le applicazioni software per i dispositivi mobili note come “app” sono cresciute di popolarità. Con milioni di tonnellate di cibo buttate ogni anno, era molto probabile la creazione di app legate alla riduzione dei rifiuti per cercare di prevenire questi problemi. Ciò che queste app fanno per gli utenti di smartphone è uno sbocco per offrire cibo in eccedenza, acquistare cibo in eccesso a un importo ridotto e aiutare i profitti per i ristoranti. Le app vengono utilizzate su smartphone, tablet e smartwatch. In un mondo tecnologico, molte persone hanno lo smartphone sempre con loro. Sappiamo che un telefono fa telefonate e invia messaggi di testo, ma con i progressi tecnologici paga anche articoli e comunica con le persone attraverso i social media come Twitter e Instagram.

Sviluppate da imprenditori, le app per i rifiuti alimentari aiutano a combattere la quantità di cibo sprecata da clienti, chef e ristoranti. I comitati locali stanno tentando di promuovere le app nella loro zona per aggiornarli sui giorni di riciclaggio e su dove posizionare ciascun elemento quando lo si butta nel contenitore per la raccolta differenziata. Ad esempio, Asda è diventato uno dei primi rivenditori a tentare di utilizzare la tecnologia per affrontare lo spreco alimentare avendo un app che consente ai fornitori di acquistare e vendere prodotti in eccesso.

Di seguito sono elencate tutte le app per la riduzione dei rifiuti disponibili nel Regno Unito, sia su Android che su iPhone

 

FOODCLOUD

Twitter: @FoodCloud

Instagram: foodcloud

FoodCloud è un’app che collega le aziende con enti di beneficenza. Come funziona? Se un negozio ha del cibo che non può vendere basta che carichi una descrizione del cibo usando lo scanner del negozio oppure la propria app sullo smartphone, e un ente di beneficenza locale, collegato al negozio tramite la piattaforma di FoodCloud, riceverà una notifica che permetterà loro di sapere quale alimento possono andare a prendere. Tale ente risponderà accettando il cibo si impegnerà ad andare a ritirarlo. Tutto ciò consente alle organizzazioni caritative di accedere al cibo fresco e alle imprese di contribuire alla propria comunità.

OLIO

Twitter: @OLIO_ex

Instagram: olio_ex

Olio permette alle persone di condividere il proprio cibo indesiderato con i propri vicini in modo che il cibo in eccesso possa essere condiviso e non buttato via. Inoltre, è possibile acquistare cibo in eccedenza anche dai ristoranti. Parliamo quindi del cibo che si avvicina alla data di scadenza nei negozi locali, delle verdure di produzione locale, dell pane delle pasticcerie locali o del cibo che ci rimane nel frigo quando andiamo in vacanza. Come funziona? Bisogna rendere il prodotto disponibile sull’app, aggiungere una foto, una descrizione e dove e quando il prodotto è disponibile per il ritiro. Per accedere agli prodotti, è sufficiente sfogliare gli elenchi disponibili nelle vicinanze, richiedere ciò che si desidera scegliere e organizzare un ritiro tramite messaggistica privata

KARMA

Twitter: @YourKarmaApp

Instagram: karma_uk

Il KARMA aiuta i ristoranti e i bar a ridurre i loro rifiuti alimentari. Invece di buttare cibo in eccedenza, è possibile vendere il cibo rimanente attraverso questa app. I consumatori acquistano cibo dall’app come cibo da asporto e ottengono cibo di alta qualità a un prezzo ridotto. L’app consente di sfogliare il cibo invenduto da ristoranti, caffè e supermercati. Come funziona? Bisogna scaricare l’app e sfogliare le immagini del cibo invenduto da ristoranti, caffè e supermercati. Quando hai trovato quello che cercavi selezioni e acquisti il cibo da asporto a metà prezzo, tutto all’interno della stessa app.

UGO FRESH APP

Twitter: @UgoFresh_app

Instagram: ugo_fresh

UGO Fresh collega negozi e ristoranti con i clienti della propria zona. Il loro obiettivo è ridurre gli sprechi alimentari e aumentare le entrate per i venditori dando loro una piattaforma per spingere offerte last minute. Come funziona? Basta scaricare l’app, installare le notifiche o cercare le migliori offerte, acquistare e pagare i propri acquisti usando l’app UGO Fresh e ritirare i prodotti dal negozio o dal ristorante.

YUMNOW

Twitter: @YumNow_App

Instagram: yumnow

YumNow è un mercato online flessibile dove comprare cibo. È il luogo in cui comprare il tuo pasto preferito, sia che lo tu lo vada a ritirare in negozio o che te lo faccia recapitare. Come venditore, è il luogo in cui raggiungi un vasto pubblico e dove vendere i pasti a orari e a prezzi flessibili. Come funziona? Ordina il tuo pasto preferito sull’app e decidi se passare a ritirarlo o fartelo recapitare!

TOO GOOD TO GO

Twitter: @TooGoodToGo_UK

Instagram: toogoodtogo.uk

Too Good To Go (letteralmente troppo buono per essere buttato) combatte i rifiuti alimentari dando ai negozianti una piattaforma per vendere il proprio cibo in eccesso. La missione dell’app è di ridurre lo spreco di cibo in tutto il mondo. La visione è quella di creare un mondo in cui “prodotto alimentare” significhi “cibo consumato”. Come funziona? Basta scaricare l’app e registrarsi. Cercare il cibo che si desidera, ordinare il proprio pasto attraverso l’app e ritirarlo.

WINNOW SOLUTIONS

Twitter: @WinnowSolutions

Instagram: winnowsolutions

Il team in cucina utilizza un tablet touch screen chiamato Winnow Solutions per identificare quello che stanno buttando via. Una bilancia elettronica registra il peso e invia un messaggio all’utente, fornendo il costo del cibo che ha gettato nel cestino. Lo strumento è collegato a un software cloud che registra e analizza i rifiuti del giorno. Questo dà agli chef le informazioni per migliorare i loro processi produttivi per dimezzare lo spreco di cibo, risparmiando denaro e riducendo allo stesso tempo l’impatto ambientale. Il sistema Winnow è stato progettato specificamente per le cucine molto affollate.

Infine, scaricare le app per “la lista della spesa” aiuta i clienti a tenere traccia di ciò che hanno acquistato durante lo shopping. Questo può aiutare i clienti a resistere all’impulso di comprare troppo. La tradizionale lista della spesa cartacea sta diventando obsoleta. Invece, molti clienti comprano il cibo impulsivamente mentre fanno la spesa a stomaco vuoto.

Tutte le app elencate stanno contribuendo a ridurre gli sprechi alimentari nel Regno Unito. Per i clienti, il ristorante della cucina o i rivenditori, queste app contribuiscono a compiere passi positivi verso la riduzione degli sprechi. Ora c’è da considerare se le grandi catene di supermercati potrebbero promuovere queste app e fornire consigli su come conservare il cibo ai propri clienti. Inoltre, gli chef famosi potrebbero fare di più per promuovere queste app? Fino a quel momento, ci pensano queste app per la riduzione dei rifiuti ad affrontare queste problematiche creando un outlet del cibo…

SHANE JORDAN

Shane is a plant-based chef, known for creating waste-reducing recipes that minimise food waste. He is an author of the successful book called “The Food Waste Philosophy” which documents his work with food, food waste, becoming a vegetarian and much more. An avid environmental campaigner, Shane volunteers in schools and support local councils and festivals by encouraging recycling and environmental awareness. Shane has partnered with a host of waste organisations such as Vegfest UK, FoodCycle and Love Food, Hate Waste.

Questo progetto web utilizza la tecnologia 'cookies' per migliorare l'esperienza generale del Sito. I Cookies sono piccoli file testuali mantenuti sul proprio computer o dispositivo. Ci permettono di assicurarti la miglior esperienza di navigazione possibile e di capire come utilizzi il nostro sito. Questo messaggio di avviso ti viene proposto in base alle nuove normative sui diritti utenti nelle comunicazioni e servizi web, sui dati personali e la protezione della privacy. Privacy policy

Questo progetto web utilizza la tecnologia 'cookies' per migliorare l'esperienza generale del Sito.I Cookies sono piccoli file testuali mantenuti sul proprio computer o dispositivo. Ci permettono di assicurarti la miglior esperienza di navigazione possibile e di capire come utilizzi il nostro sito.Questo messaggio di avviso ti viene proposto in base alle nuove normative sui diritti utenti nelle comunicazioni e servizi web, sui dati personali e la protezione della privacy.

Chiudi Popup