Questa moneta da 2 euro può valere fino a 19 mila euro: ecco quale

Forse fino a questo momento nessuno si era mai posto il problema, eppure le monete da 2 euro, molto utilizzate ma anche sempre molto trascurate, hanno un lato nascosto davvero particolare. Cosi come il loro valore.

Pare, infatti, che alcune di queste possano arrivare ad avere un valore di 19 mila euro, una cifra davvero altissima che pochi esemplari possono vantare di portare con se. Ma per capire bene come raggiungerlo, è il caso di chiedersi da che cosa deriva.

Partiamo subito con un poco di storia, questa moneta da 2 euro è stata emessa da uno stato europeo e ciò che la rende davvero unica e la sua rarità. E’ composta su un lato dalla mappa dell’Europa, come tutti sappiamo, ma questa in particolare, ha la mappa rovesciata e quindi diversa dalla sua posizione standard. L’effetto che ne viene fuori è davvero unico e raro.

Perché
questa moneta da 2 euro vale cosi tanti soldi: il suo particolare è unico

Insomma, il motivo che permette a questa particolare moneta da 2 euro di avere un valore cosi alto, è questo “difetto” della sua creazione. La mappa rovesciata, di fatto, la rende un esemplare unico al mondo visto e considerato anche il fatto  che è stata emessa in un numero limitato di copie. A tutti gli effetti si tratta di un errore di conio.

Moneda 2 Euro si tratta di un errore di conio.

Ad ogni modo, cercare questa moneta è diventato di fatto una caccia al tesoro, specialmente da parte dei collezionisti che sono sempre alla ricerca di esemplari unici e rari che possano aggiungersi ai loro trofei, gli stessi che hanno da parte e che stanno costruendo senza badare a spese.

Per concludere, la moneta da 2 euro con la mappa rovesciata è diventata una vera leggenda tra i collezionisti, ma anche tra gli estimatori. Quindi è il caso di prestare davvero tanta attenzione, questo tesoro potrebbe nascondersi nella tasca di chiunque.

Lascia un commento