Lo pianti adesso e non ti preoccupi più: il meraviglioso fiore si riproduce da solo

Potrebbe sembrare incredibile ma invece è tutto vero: esiste un fiore che ha bisogno solo di essere piantato, dopo per crescere e fiorire non ha bisogno di altro se non di una totale autonomia. Una soluzione immediata e perfetta, per chi è amante dei fiori e dei giardino, ma non ha tempo e voglia di prendersene troppa cura.

Prima di svelare di quale fiori si tratta, il particolare da tenere a mente è che nel corso del suo primo anno di vita da vita a qualcosa di davvero speciale: non solo raddoppia le dimensioni ma, in gergo ufficiale viene chiamato tappeto di fiori.

E’ un fiore perfetto sia per il giardino che per il vaso: stiamo parlando della rosa del deserto. Conosciamo meglio le sue caratteristiche.

Fiore del deserto, lo pianti e fa tutto da solo: ecco le sue caratteristiche

E’ una pianta a bassa crescita che si sviluppa come fosse un rampicante: è composta da steli forti e quando fiorisce, grazie ai colori dei suoi fiori, permette al tuo giardino di essere decorato e bellissimo.

Il periodo perfetto che permette al fiori di raggiungere il massimo del suo splendore è quello che va dalla primavera all’autunno e non è finita qua: non ha bisogno di troppa cura e nemmeno di troppa acqua. L’unica vera accortezza è quella di piantare il fiore in un punto soleggiato cosi che possa ricevere più luce naturale possibile.

Passando invece alla parte tecnica, gli esperti di instantramen.it consigliano: Piantare la Rosa del Deserto in un luogo ben soleggiato, e annaffiare solo se la pioggia non fa capolino per diverse settimane. Poi a darle acqua solo quando non piove per diverse settimane. Il fiore preferisce un terreno sabbioso e drenato e non è amante dell’umidità: nel caso in cui ci fosse troppa acqua, la pianta potrebbe anche marcire.

Lascia un commento