Le piante che portano fortuna alla casa, alla salute e al portafoglio

E’ forse un dettaglio che in pochi conoscono ma che ha origini davvero molto antiche, è risaputo che ogni casa abbia di fatto le sue energie. 

Ebbene, le piante o per lo meno alcune di esse possono essere un valore aggiunto, possono a tutti gli effetti avere il potere di arricchire l’energia stessa presente dentro una casa.

Secondo le credenze di alcune culture, ci sono delle piante e dei fiori che hanno anche il potere vero e proprio di potere attirare non solo la fortuna, ma anche la salute e il denaro all’interno delle mura della nostra casa. 

Piante porta fortuna, ecco quelle che non dovrebbero mai mancare in casa

Quindi, se il vostro intento è quello di portare un pizzico di prosperità e benessere all’interno della casa, il segreto è non farvi mai mancare alcune di queste piante porta fortuna:


La Pachira

Pianta tropicale che a volte riesce anche ad arrivare a 18 metri di altezza, tra le sue caratteristiche principali ha quella legata al tronco intrecciato.

Il consiglio degli esperti, è quella di posizionare la pianta sempre in un angolo della casa in cui ci siano meno di 15 gradi, ma che al tempo stesso sia luminoso senza avere una esposizione troppo diretta con il sole. Per quello che invece riguarda la sua cura, la cosa migliore da fare è di annaffiare la pianta solo ogni tre o quattro giorni.

Viene da sempre considerata porta fortuna, perché in Oriente si pensa, che la pianta in questione possa attirare il denaro.


Tronchetto della felicità

Secondo posto per il tronchetto della felicità, da sempre pianta molto amata e diffusa come pianta da appartamento. Quello che forse non tutti sanno è che tra le sue caratteristiche, ha anche quella di migliorare la qualità dell’aria, eliminando l’anidride carbonica.

Ma perché è considerata porta fortuna? Come dice il suo nome stesso ha la capacità di eliminare ansia e stress. Perfetta anche per fare un regalo per la casa di un amico.

La Felce


Segna di fatto il ritorno della primavera, anche se solo in estate, grazie al suo germogliare, arriva al massimo della bellezza.

Viene considerata una pianta porta fortuna fin dall’antichità, tanto da essere utilizzata all’interno dei riti propiziatori contro il male e con l’augurio di tanta prosperità.


Ilex

Chiude la lista l’Ilex, una pianta sempreverde che ha origine dal Giappone e che in natura può raggiungere anche i 5 metri di altezza.

E’ considerata porta fortuna, perché ha una grande resistenza e sembra essere un augurio di salute e longevità per chi la riceve.

Lascia un commento